Cultura

Villa Olmo, domenica chiusura grande mostra: 70mila visitatori

Ancora pochi giorni per visitare, a Villa Olmo Como, la mostra che presenta oltre 100 capolavori di Giovanni Boldini e di altri straordinari artisti italiani, quali Giuseppe De Nittis, Federico Zandomeneghi, Vittorio Corcos, in grado di...

Ancora pochi giorni per visitare, a Villa Olmo Como, la mostra che presenta oltre 100 capolavori di Giovanni Boldini e di altri straordinari artisti italiani, quali Giuseppe De Nittis, Federico Zandomeneghi, Vittorio Corcos, in grado di ripercorrere l'evoluzione del gusto pittorico che rappresentò il felice periodo storico conosciuto come Belle Époque. L'evento, curato da Sergio Gaddi, assessore alla Cultura del Comune di Como e da Tiziano Panconi, fra i maggiori esperti della pittura italiana dell'Ottocento, ideato e prodotto dall'assessorato alla Cultura del Comune di Como, ha raggiunto i 70mila visitatori: questo dato conferma come il capoluogo lariano sia diventato uno dei centri espositivi più importanti d'Italia, dopo otto anni di successi e oltre 600.000 persone che hanno apprezzato gli appuntamenti dedicati a Miró, Picasso, Magritte, agli Impressionisti, a Chagall, Kandinsky e Malevich, a Klimt e Schiele, e a Rubens.

"Con Boldini e la Belle Epoque - dichiara l'assessore e curatore Sergio Gaddi - abbiamo vinto una grande scommessa culturale, valorizzando la grandezza di artisti italiani che hanno contribuito a costruire uno dei miti più affascinanti della storia dell'arte e della cultura europea. Per questo, li celebriamo l'ultimo giorno con il più grande spettacolo mai fatto in Italia per una mostra, che racconta la passione e l'energia della Belle Epoque con effetti 3D, danze e fuochi d'artificio a tempo di musica". Domenica 24 luglio il parco di Villa Olmo ospiterà la grande festa di chiusura della mostra, replicando lo straordinario spettacolo dell'inaugurazione. La serata è integralmente finanziata e resa possibile grazie a Confartigianato, Istituto Pascoli, Été Jolie bar e Ristorante Villa Olmo. Questo il programma: Ore 21: replica dello spettacolo teatrale Cafè Belle Époque - compagnia Teatro in mostra Pala Amici di Como, Ore 22.30: spettacolo Immagini, suoni e colori della Belle Époque Proiezioni 3D, fontane danzanti, performance della Scuola di ballo del Teatro Sociale e fuochi musicali barocchi. Lo spettacolo è aperto a tutti e gratuito. Inoltre la mostra rimarrà aperta fino alle 2 di notte e da mezzanotte l'ingresso in mostra sarà gratuito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Olmo, domenica chiusura grande mostra: 70mila visitatori

QuiComo è in caricamento