Riapre Villa del Grumello, ecco il programma

Grumello

Associazione Villa del Grumello, dopo il periodo durissimo da tutti trascorso, intende dare un segnale di ripresa e di positività alla città attraverso la prossima apertura del Parco storico botanico al pubblico - prevista domenica 21 giugno dalle ore 10 alle ore 18 - con la proposta man mano poi lungo la stagione di una parte degli eventi già programmati, a partire dal mese di luglio.

La natura e la sua forza rigenerante, anima del Grumello, cuore del progetto del Chilometro della Conoscenza, più che mai sapranno regalare ai visitatori nuova energia, una ritrovata socialità e anche opportunità di ripartenza ad artisti e professionisti attivi nell'ambito culturale. Villa del Grumello anche ed ancor più in questa difficile contingenza è infatti luogo di riferimento per la città con la quale condivide bellezza, arte, cultura e soprattutto natura, consolidando attorno a sé una comunità stimolante motivata da un crescente senso di affiliazione al luogo. L’Associazione darà inoltre spazio, come da consuetudine, ad iniziative promosse da altri Enti e realtà culturali territoriali di rilievo.


Una riapertura all’insegna della botanica, con la incantevole collezione di ortensie rare del Parco del Grumello che attende i visitatori con coloratissime fioriture. Il Parco del Grumello, si ricorda, è inserito nella rete dei Grandi Giardini Italiani. La riapertura con ingressi contingentati e servizi per ora limitati, sarà attuata rispettando le necessarie prescrizioni in materia di pandemia da Covid-19. A supportare lo staff dell’Associazione nella riapertura contingentata del Parco sarà il servizio di assistenza offerto dall’Associazione Nazionale Carabinieri e Nucleo Studenti con le Stellette.

header_grumello-slider (1)-2

Gli eventi

Il palinsesto delle attività culturali dell’Associazione nasce al fine di rafforzare l’identità del Grumello a partire dalle proprie peculiarità e vocazioni, con un ancoraggio all’essenza del luogo e al suo intorno, e assieme offrire un servizio alla città e al territorio. Collocazione urbana, sguardo internazionale, natura sono l’essenza di un luogo in creativa trasformazione, ma fortemente ancorato alle sue radici. Le attività culturali divulgative proposte – non solo alla domenica - nascono all’insegna della sperimentazione interdisciplinare, della partecipazione attiva del pubblico e del consolidamento delle reti collaborative, della cura condivisa e della fruizione lenta dei luoghi e riguardano i temi:
•    botanica, orticoltura, food in un’ottica bio, di filiera corta e storica
•    sostenibilità ambientale e rispetto della biodiversità
•    fruizione lenta e responsabile dei luoghi, benessere e qualità della vita
•    arte nelle sue varie declinazioni, educazione alla bellezza
•    paesaggio e sua trasformazione
•    città e parchi urbani
•    conoscenza e valorizzazione delle “peculiarità” territoriali (a partire dalla figura di Plinio Il Vecchio)

I mesi di luglio e agosto in particolare vedranno protagonisti:
-    la stagione musicale curata da Flavio Minardo con i matinéé jazz e i concerti stagionali di musica classica Le stagioni del Grumello
-    le rassegne cinematografiche Antropocene umano urbano con Lake Como Film Festival e Schermi d’arte con Arci Xanadù
-    le discipline energetiche orientali, qi gong e yoga
-    le attività legate all’Hortus Plinii in collaborazione con Accademia Pliniana: corso di orticoltura Ortolando 2020, letture teatralizzate e laboratori di educazione ambientale per i più piccoli
-    I laboratori di arte partecipata con gli studenti laureandi al corso di Laurea in Terapeutica artistica dell’Accademia di Belle Arti di Brera.

Il Ristoro del Grumello sarà gestito a partire dalle domeniche di luglio da La Breva catering con proposte bio sino alle 18 e aperitivi vista lago, “aperitivi con Ugo”, sino alle ore 21 (La Breva e20).

Matinee Jazz

domenica 12 luglio, ore 11 e ore 12 Guido Bombardieri duo
Guido Bombardieri - sax contralto e clarinetto
Fausto Beccalossi - accordeon 

domenica 19 luglio, ore 11 e ore 12 Red Carpet 4ET 
Federica Vino - voce
Giulia Larghi - violino
Claudio Pietrucci - chitarra
Daniele Petrosillo - contrabbasso 

domenica 26 luglio, ore 11 e ore 12 Camilla Barbarito
Camilla Barbarito - voce
Fabio Marconi - chitarra
Ivo Barbieri - basso
Alberto Pederneschi - batteria 

domenica 2 agosto, ore 11 e ore 12 Aliffi Tisca Duo
Isabella Tosca - voce
Maurizio Aliffi - Chitarra 

Come prenotarsi agli eventi

Tutte le attività, salvo diverse disposizioni, avverranno con prenotazione obbligatoria sulla piattaforma Eventbride.

Informazioni

Apertura Parco del Grumello al pubblico: 21 giugno - 1 novembre 2020 con ingresso pedonale e gratuito

21 e 28 giugno 2020 apertura solo del Parco al pubblico ore 10-18
Da luglio 2020 apertura del Parco ed eventi dalle 10 alle 19
Gli eventi si svolgono nel Parco del Grumello (parterre Villa, Serra, Serretta e Orto di Plinio).

Ristoro del Grumello a cura di La Breva e20 dalle 10 alle 18 con prodotti bio e di filiera corta
Aperitivo con Ugo dalle 18 alle 21 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Lago di Como, Villa Carlotta: aspettando la fioritura dei rododendri

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 10 al 17 aprile 2021
    • Streaming

I più visti

  • Lago di Como, Villa Carlotta: aspettando la fioritura dei rododendri

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 10 al 17 aprile 2021
    • Streaming
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    QuiComo è in caricamento