menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
villa-fogazzaro-12nov15-5

villa-fogazzaro-12nov15-5

Villa Fogazzaro, la meta turistica che piace

Villa Fogazzaro Roi, prezioso Bene del FAI - Fondo Ambiente Italiano, affacciato sulla sponda italiana del lago di Lugano, chiude la stagione 2015 con un bilancio più che lusinghiero. In una collocazione strategica all’incrocio dei flussi...

Villa Fogazzaro Roi, prezioso Bene del FAI - Fondo Ambiente Italiano, affacciato sulla sponda italiana del lago di Lugano, chiude la stagione 2015 con un bilancio più che lusinghiero. In una collocazione strategica all'incrocio dei flussi turistici fra Lago di Como e di Lugano, la dimora è stata un punto di riferimento per i visitatori italiani e svizzeri e ha iniziato a entrare nel circuito delle ville richieste per matrimoni ed eventi aziendali.

VISITATORI + 23%

Il luogo di pace e ispirazione in cui Fogazzaro trascorse lunghi periodi della sua vita, ambientandovi gran parte dei suoi maggiori successi letterali, fra cui 'Piccolo mondo antico', ha totalizzato oltre cinquemila visitatori, aumentando del 23% i numeri dello scorso anno (4116 nel 2014 - 5047 nel 2015). Al bilancio positivo non è estranea la volontà dei Fai che quest'anno ha deciso di rilanciare in grande stile il suo gioiello, grazie all'ampliamento dei giorni di apertura e alla realizzazione da parte del Comune di Valsolda del nuovo pontile che ha reso possibile un facile accesso via lago, elemento molto importante soprattutto per il turismo proveniente da Lugano.

Nel vivo della stagione estiva, da giugno a settembre, la Villa è rimasta aperta dal mercoledì alla domenica, negli altri mesi (da metà marzo a fine maggio e da inizio ottobre a inizio novembre) nei fine settimana e nei festivi.

"I giorni di apertura verranno ulteriormente aumentati il prossimo anno - annuncia Giuliano Francesco Galli, General Manager FAI Como - nel 2016, la Villa si potrà visitare dal 25 giugno al 2 ottobre e poi negli altri mesi, oltre ai fine settimana, anche nei periodi prolungati delle festività che offre il calendario: dal 24 marzo al 3 aprile, dal 23 aprile al 1 maggio e dal 2 a 5 giugno.

In prospettiva - ha aggiunto Galli - contiamo di incrementare ulteriormente le presenze grazie a una serie di lavori di adeguamento, fra cui il rifacimento dell'impianto di riscaldamento, i servizi pubblici e la realizzazione di un'area didattica con bookshop".

TRA LE PAGINE DEL MONDO LETTERARIO

Chi ha visitato Villa Fogazzaro Roi ha avuto la possibilità di immergersi in un'atmosfera fuori dal tempo, sfogliando le pagine di una straordinaria antologia letteraria. La visita della villa, della durata di circa 60 minuti, è sempre accompagnata da una guida specializzata. Il tour prevede la visita degli spazi esterni, del giardino pensile e degli interni della dimora, dal piano nobile ai due piani delle camere degli ospiti e camere padronali, in modo da apprezzare appieno la storia di questa splendida dimora che si intreccia con la vita dello scrittore Antonio Fogazzaro che elesse la villa a proprio "luogo dell'anima. In queste stanze, si muovono e vivono i personaggi di Piccolo Mondo Antico, tra la terrazzina, il piccolo giardino con l'olea frangrans e la stretta galleria.

Grazie alle competenti cure di Giuseppe Roi, pronipote dello scrittore, ogni forma di ricordo è stata custodita e valorizzata, dagli oggetti personali, allo scrittoio, al manoscritto di "Miranda". Le stanze della villa, intime e raccolte, sono colme di fotografie di famiglia e di cimeli, testimonianze dello stile di vita di una famiglia borghese sul finire dell'Ottocento.

Questa dimora conquista l'ospite con il suo fascino e la misurata eleganza, offrendo ancora oggi, la storia di un "piccolo mondo", sempre più antico ma ancora straordinariamente intatto, immerso tra lago e montagna nei paesaggi mozzafiato del Ceresio.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Como: "Bambini silenzio, a mensa non si parla o prendete la nota"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento