Villa Bernasconi aderisce alla Seconda Giornata Nazionale dei Piccoli Musei

  • Dove
    Villa Bernasconi
    Indirizzo non disponibile
    Cernobbio
  • Quando
    Dal 03/06/2018 al 03/06/2018
    Dalle 10 alle 18
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Domenica 3 giugno Villa Bernasconi aderirà alla Seconda Giornata Nazionale dei Piccoli Musei (www.piccolimusei.it). Al momento si tratta dell’unica realtà comasca iscritta ed individuabile nella mappa delle strutture che parteciperanno a questo evento istituito per iniziativa del Prof. Giancarlo Dall’Ara, studioso e docente di marketing del turismo con la finalità di valorizzare tutte le realtà culturali che hanno un ruolo rilevante nella tutela e nella valorizzazione di testimonianze importanti in Italia in quanto espressione del legame diretto esistente tra il territorio stesso e la comunità. Domenica 3 giugno, dunque, Villa Bernasconi aprirà le sue porte ai visitatori dalle ore 10:00 alle ore 18:00 con ingresso gratuito.

«Villa Bernasconi partecipa con entusiasmo a questa iniziativa nazionale che prevede porte aperte ed ingresso gratuito, ma soprattutto la condivisione di un’idea di accoglienza, incarnata in un gesto ovvero in un piccolo dono per ogni visitatore – sottolinea Alice Fattorini, creativa del Museo di Villa Bernasconi -. Per Villa Bernasconi, anticipiamo, il pensiero sarà “creativo” perché, grazie alla collaborazione degli stessi visitatori, darà vita ad una futura installazione ospitata nella storica dimora liberty cernobbiese».

Domenica 3 giugno, ad ogni visitatore, sarà consegnato un piego di cinque cartoline: due immagini storiche di Villa Bernasconi e due relative ad installazioni contemporanee esposte nel museo che gli ospiti potranno spedire e consentiranno, ai loro destinatari, di poter scoprire Villa Bernasconi usufruendo di un ingresso ridotto. La quinta cartolina sarà bianca e sarà invece affidata alla creatività di ogni visitatore che, dando sfogo alla sua fantasia ed al suo estro, potrà restituirla al Museo. Come accennato l’obiettivo è poter realizzare una installazione “ad hoc” costituita da tutti questi contributi. Un modo per partecipare direttamente alla creazione di nuovi “racconti” che andranno ad affiancarsi alle storie che Villa Bernasconi narra ai suoi visitatori fin dalla sua apertura avvenuta lo scorso 26 novembre 2017. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Coronarte, gli artisti si raccontano ad Andrea Speziali in una mostra digitale

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • Casa Speziali

I più visti

  • Monet, Cézanne, Renoir, Gauguin e Van Gogh: a Lugano i capolavori della Collezione Emil Bührle

    • dal 14 marzo al 30 agosto 2020
    • Lac - Lugano - Svizzera
  • Lorenzo Riva, il maestro è nell'anima: cinquant'anni di alta moda al Museo della Seta di Como

    • dal 30 ottobre 2019 al 31 marzo 2020
    • Museo della Seta
  • Rassegne cinematografiche: all'Insubria di Como "Le disobbedienti. Le Antigoni nella Storia"

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 20 maggio 2020
    • Aula S.0.6. Chiostro di Sant’Abbondio, Como
  • Fiori narrati: illustratori dell'art nouveau in dialogo con Villa Bernasconi a Cernobbio

    • dal 7 marzo al 20 settembre 2020
    • Villa Bernasconi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    QuiComo è in caricamento