Cultura

Un altro film di animazione in testa al box office USA. Piange quello italiano

di Marco Albanese The Secret Life of Pets, l’ennesima animazione dell’anno, in vetta al box office con 103 milioni di dollari in tre giorni. Due cose non mancano mai nelle proposte settimanali: i film per young adult della Marvel, della DC, o...

secrets-life-pets

di Marco Albanese

The Secret Life of Pets, l'ennesima animazione dell'anno, in vetta al box office con 103 milioni di dollari in tre giorni. Due cose non mancano mai nelle proposte settimanali: i film per young adult della Marvel, della DC, o di qualche improbabile franchise adolescenziale, e le animazioni per bambini.

Entrambi guadagnano montagne di dollari, senza quasi eccezioni, segno evidente di una progressiva infantilizzazione dei gusti e delle proposte, che mortifica ogni discorso critico. Neanche a farlo apposta The Legend of Tarzan è secondo con 20 milioni e 81 complessivi e Finding Dory, il sequel di Nemo è terzo con la stessa cifra ed un totale di 422 che è il più alto di stagione, dopo aver superato Captain America: Civil War.

Nella top ten si fa notare l'ottavo posto per l'orrido The BFG, firmato Spielberg, che ha raccolto finora solo 38 milioni, con un crollo del 60% dal primo weekend. Chiuderà sotto i 50 milioni: il budget di produzione di 140 è molto, molto lontano.

In Italia la situazione è persino peggiore, con un box office che langue da settimane: in testa le Tartarughe Ninja 2 con appena 678.000 euro. Al secondo posto The Conjuring 2 con 371.

Il bellissimo It follows debutta con 207.000 euro al quarto posto. Il resto è trascurabile. stanze di cinema

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un altro film di animazione in testa al box office USA. Piange quello italiano

QuiComo è in caricamento