Tremezzina, Villa Carlotta: musica, mostre e laboratori

carlotta

Il tramonto dei venerdì di maggio, a Villa Carlotta, è in musica. Tutti i venerdì alle 17 le sale e il giardino della bella dimora storica di Tremezzina ospitano infatti la rassegna “Tramonti in musica”, organizzata in collaborazione con Agimus Lombardia. Venerdì 11 maggio secondo appuntamento con il Trio Zadig, formato da Boris Borgolotto al violino (Francia), Marc Girard Garcia al violoncello (U.S.A.) e Ian Barber al pianoforte (U.S.A.), vincitore del 1° Premio categoria Ensemble e Premio del Pubblico del Premio Internazionale di Musica "Gaetano Zinetti" Sanguinetto-Verona (20° Edizione 2015).

Sabato 12 maggio, nell’ambito della mostra Urpflanze di Giovanni Frangi, visita guidata con l’autore.

Villa Carlotta offre poi ai bambini e alle famiglie numerose attività educative e laboratori per trasmettere le bellezze storiche artistiche del museo, e quelle botaniche del giardino, caratterizzato dalle centinaia di specie esotiche e non. È una vera è propria mission educativa dove arte e scienza si fondono e si contaminano a vicenda, per dare ai visitatori una lettura diversa, approfondita e innovativa dei contenuti, che sveli molteplici significati e che renda l’esperienza più partecipativa e concreta.

Per questo, Villa Carlotta organizza una serie di laboratori rivolti alle famiglie e agli appassionati di arte, natura e bellezza dal titolo “Il fiore: scrigno di vita, delizia delle muse”. Il prossimo appuntamento è per domenica 13 maggio alle 15.30. Sarà l’occasione per approfondire i significati del fiore, meraviglioso oggetto della natura. Il fiore non è solo un organo vegetale deputato alla riproduzione dei vegetali, a favorire l’incontro tra sessi differenti in questi esseri viventi e uno strumento di comunicazione tra piante e insetti ma è anche delizia dei nostri occhi e fonte di ispirazione nelle arti. Il parco di Villa Carlotta ne è pieno e il museo ne ricorda la bellezza.

Il laboratorio, della durata di 1 ora e mezza circa, sarà condotto dagli educatori dei Servizi Educativi di Villa Carlotta che coinvolgeranno i visitatori nell’esplorazione del linguaggio artistico e dei significati scientifici che il patrimonio del parco botanico e del museo cela e restituisce ai visitatori più curiosi. L’evento è pensato per adulti e per bambini.

Prenotazione: didattica@villacarlotta.it

Costo: 10 euro a persona (incluso ticket di ingresso al museo e al giardino)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Lago di Como, Villa Carlotta: gli eventi di gennaio e febbraio

    • dal 17 gennaio al 28 febbraio 2020
    • Villa Carlotta
  • Strade Rosse: The Passenger

    • 5 marzo 2020
    • Spazio Parini

I più visti

  • Monet, Cézanne, Renoir, Gauguin e Van Gogh: a Lugano i capolavori della Collezione Emil Bührle

    • dal 14 marzo al 30 agosto 2020
    • Lac - Lugano - Svizzera
  • Lago di Como, Villa Carlotta: gli eventi di gennaio e febbraio

    • dal 17 gennaio al 28 febbraio 2020
    • Villa Carlotta
  • Carnevale di Cantù 2020, una sfida a colori

    • Gratis
    • dal 2 al 29 febbraio 2020
    • Varie sedi
  • Carnevale a Como, il programma per famiglie e bambini

    • solo domani
    • Gratis
    • 23 febbraio 2020
    • Varie sedi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    QuiComo è in caricamento