Strade Rosse allo Spazio Parini: Woodstock, il Village, la West Coast e la Val Susa. Canzoni e Vini Resistenti

Johnny Irion e Olivia Nora

Prosegue il cammino della rassegna Strade Rosse allo Spazio Parini di Como, una serie di appuntamenti dedicati alla musica e al vino, ma soprattutto al racconto. Un pecorso per riprendere il cammino attraverso storie che si incrociano, pur partendo spesso da angoli opposti della terra. La dignità dell'uomo, l'etica di mestieri senza trucco, dell'arte onesta e sincera vissuta insieme agli ospiti e agli organizzatori di Strade Rosse. 

Dopo una prima serata dedicata a Jannacci, giovedì 7 novembre alle 19, è in turno di un evento intitolato "Woodstock, il Village, la West Coast e la Val Susa. Canzoni e Vini Resistenti". Protagonisti di questo secondo appuntamento, insieme agli organizzatori, Maurio Pratelli, Andrea Parodi e Danilo Lillia, saranno il cantautore americano Johnny Irion, insieme alla figlia Olivia Nora (nella foto sopra), e Giancarlo Martina, produttore della Val Susa, con i quali vivremo il racconto di mezzo secolo di musica accompagnato da bottiglie di vignaioli di montagna. 

Johnny Irion

Abbiamo conosciuto Johnny Irion sempre al fianco di sua moglie Sarah Lee Guthrie (nella foto sotto), figlia di Arlo e nipote di Woody Guthrie. Negli ultimi anni Sarah Lee è stata coinvolta da Arlo nel suo intenso family tour e Johnny si è dedicato alla sua carriera solista e alla produzione di dischi nel suo prestigioso studio in Massachussets, dove ha collaborato con Jeff Tweedy (Wilco), Neal Casal e tanti altri grandi musicisti del circuito rock americano.

irion-2

Johnny Irion è a sua volta nipote del grande romanziere e Premio Nobel John Steinbeck. La formazione folk di Sarah e quella rock-blues di Johnny confluiscono nel duo per dar vita a musicalità contaminate tanto dalla tradizione popolare quanto da fresche e continue sperimentazioni. Le influenze principali partono dagli Everly Brothers, Louvin Brothers, Gram Parson/Emmylou Harris, soprattutto per le armonie vocali, e arrivano fino ai Black Crows, Tom Petty, Neil Young, Bob Dylan e i Beatles, senza dimenticare il valore storico e letterario delle loro radici. Nel 2012 sono Sarah e Johnny sono stati invitati al Premio Tenco di Sanremo in occasione dei 100 anni di Woody Guthrie.

Johnny Irion, insieme alla figlia Olivia Nora, presenterà anche in questa occasione alcune canzoni del suo nuovo acclamato disco Driving Friend. 

Azienda Agricola Martina

In Valle di Susa grazie al microclima favorevole la viticoltura si è sviluppata fin dal passato e vanta forti radici come quelle che sorreggono i nostri vigneti su terreni terrazzati con forti pendenze e grande manualità nel lavoro. Coltivano, nei vigneti di montagna (800 m.s.l.) sia vitigni autoctoni (Avanà e Becuèt) sia vitigni internazionali di pregio. Dai 2,5 ettari di vigneto nascono complessivamente circa 11 mila bottiglie all’anno prodotte nella nostra cantina dove la lavorazione delle uva segue le più moderne tecniche enologiche.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Vincenzo Vicari al Masi di Lugano: Il Ticino che cambia

    • dal 7 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Masi - Lugano
  • Riparte la rassegna della Libreria del cinema con la nouvelle vague

    • dal 7 novembre 2020 al 10 aprile 2021
    • Piccola Accademia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    QuiComo è in caricamento