Giovedì, 29 Luglio 2021
Cultura

Sorpresa: Eastwood polverizza Siani

di Marco Albanese La sorpresa che non ti aspetti. American Sniper di Clint Eastwood polverizza Alessandro Siani nel suo secondo weekend di programmazione, vola a 12 milioni in 11 giorni, e a giorni supererà il totale di Si accettano miracoli...

Clint_Eastwood

di Marco Albanese

La sorpresa che non ti aspetti. American Sniper di Clint Eastwood polverizza Alessandro Siani nel suo secondo weekend di programmazione, vola a 12 milioni in 11 giorni, e a giorni supererà il totale di Si accettano miracoli.

Peccato solo che si tratti del peggior film di Eastwood da secoli.

L'horror Ouja è terzo con un milione di euro, mentre Come ammazzare il capo 2 è quarto a 800.000 euro.

Solo quinto The Imitation Game, che però avvicina i 4 milioni complessivi. Ed è un buon risultato per il film con Cumbebatch.

Big Hero 6 supera gli 8 milioni, e Dragon Tranier 2, diventando l'animazione più vista dell'anno.

nuovissima-testata-trciclo-copia

Lo Hobbit è sempre primo negli incassi di stagione, con 13 milioni, ma presto verrà superato da Eastwood. Il ricco il povero e il maggiordomo è appena sotto a 12,9 milioni.

L'amore bugiardo - Gone Girl è arrivato a 7 milioni a fine corsa.

Negli Stati Uniti in attesa che American Sniper sia distribuito a livello nazionale, in testa c'è Taken 3 con Liam Neeson, sempre in cerca di vendetta, con 40 milioni nel weekend.

Al secondo posto Selma, sulla marcia di Martin Luther King in Alabama con 11 milioni. Terzo il musical Into the woods con 9,7 milioni e 105 complessivi.

Continua ad incassare bene l'ultimo Lo Hobbit con 8 milioni e 236 complessivi, mentre il totale worldwide è salito a 781 milioni. Molto probabilmente sarà il meno visto della serie di Jackson.

Unbroken della Jolie ha superato i 100 milioni, mentre The Imitation game, pur raddoppiando le sale a disposizione, ha sostanzialmente mantenuto gli incassi della settimana scorsa, per un totale ormai di 40 milioni complessivi.

Vizio di Forma di Paul Thomas Anderson nel suo primo weekend nazionale fa 2,9 milioni con una discreta media per sala. Ma il totale, alla fine, non supererà i 10 milioni.

Dopo il tonfo di The Master, la carriera del talento californiano è piuttosto in difficoltà.

American Sniper è ancora in 4 sale a New York e Los Angeles dove continua a far faville: 138.000 euro di media questo weekend per un totale che ha superato i 3 milioni in 3 settimane. stanzedicinema.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresa: Eastwood polverizza Siani

QuiComo è in caricamento