Domenica, 13 Giugno 2021

Silk Reloaded, la storia della seta in mostra a Como

Si chiama Silk Reloaded l’evento multimediale legato al mondo della seta. Como è la città della seta: crisi o non crisi questa è una realtà, così la Fondazione Setificio assieme all’Associazione ex-allievi del Setificio ha deciso di organizzare...

Si chiama Silk Reloaded l’evento multimediale legato al mondo della seta. Como è la città della seta: crisi o non crisi questa è una realtà, così la Fondazione Setificio assieme all’Associazione ex-allievi del Setificio ha deciso di organizzare questa esperienza polisensoriale che accompagnerà i visitatori in un viaggio nel comparto del tessile tra passato, presente e futuro, per riscoprire bellezza, fascino e realtà del mondo della moda, dell’innovazione e della ricerca. Silk Reloaded è in pratica una mostra visitabile dal 7 dicembre 2013 fino al 6 gennaio 2014 a San Pietro in Atrio a Como.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina alla scuola Superiore Setificio Paolo Carcano davanti al vice sindaco Silvia Magni e all’Assessore alla Cultura Luigi Cavadini: protagonisti sono stati Anna Della Torre e Marco Sestan coordinatrice e regista della mostra, Alberto Orsucci e Angelo Donati dell’associazione ex alunni, Luciano Giuggiari Presidente del Museo della seta, Maurizio Moscatelli Segretario Fondazione Setificio e Roberto Peverelli Preside del Setificio.

A caratterizzare l’evento sarà una scenografia emozionale, un vero e proprio show multimediale con giochi grafici e animazioni e con particolari effetti di luci e musica. Un viaggio nella tradizione dell’antica lavorazione della seta, nel corso del quale il pubblico sarà invitato a interagire con alcuni oggetti in mostra. La creatività di Silk Reloaded, sviluppata grazie alla collaborazione di Gatti Promotion, di Studio Arancio e Fernanda Service ha coinvolto direttamente insegnanti e studenti dell’ISIS Setificio e fa perno sul patrimonio del Museo Didattico della Seta.

Si parla di

Video popolari

Silk Reloaded, la storia della seta in mostra a Como

QuiComo è in caricamento