Rocksofia al Nerolidio di Como: tra Dylan e Platone, Pink Floyd e Camus, Elvis e Nietzsche

Bob Dylan

Tra gli incontri del Festival a Due Voci spicca l'appuntamento di questa sera al Nerolidio Music Factory di Como. Alle ore 20.30  "Rocksofia - filosofia del rock". Scuotere, rimettere in moto, suscitare riflessioni: se non fa questo il rock non è vero rock e la filosofia non è vera filosofia. Una riflessione sul ruolo della costruzione dell'immaginario tra Bob Dylan e Platone, Pink Floyd e Camus, Elvis e Nietzsche. Ne parleranno Andrea Colamedici e Maura Gancitano, filosofi fondatori della scuola filosofica, libreria-teatro e casa editrice Tlön di Roma, curano la rubrica Rocksofia su RadioRock. A seguire, alle 22.30 concerto di musica folk con Lucia Comnes, voce e violino, Luca Ghielmetti, chitarra e Max Malavasi, percussioni. 

"A due voci - racconta il suo idatore Bruno Dal Bon - è un’iniziativa forse unica nel panorama dei festival e delle rassegne culturali europee. Una manifestazione che da cinque anni cerca di riannodare due mondi apparentemente distanti: la filosofia e la musica. L’obiettivo è quello di inserire la riflessione e la pratica musicale all’interno di una mappa filosofica e culturale più ampia strappandola, almeno per qualche giorno, dalla mera funzione di svago e di intrattenimento così come dalla sterile pratica per pochi cultori eletti".
"Al tempo stesso - aggiunge Dal Bon - A due voci vuole riportare la filosofia, anche grazie alla musica, lontano da accademismi e da teorizzazioni che la allontanano dalla vita. Amiamo una filosofia che diventa vita filosofica, luogo di dialogo e di confronto, sempre. Un’iniziativa che dopo cinque anni ha sviluppato una rete di rapporti internazionali ed una credibilità che le permette di poter accogliere alcuni dei filosofi, dei musicisti, degli artisti e degli studiosi europei più importanti nell’ambito della ricerca e della sperimentazione".
Tutto questo - conclude Dal Bon - si è potuto realizzare grazie al contributo dell’assessorato alla Cultura del Comune di Como, al sostegno di molte realtà culturali ed economiche della città ed alla partecipazione delle molte persone che ci seguono dal primo giorno".

Tutto il programma del Festival A due voci, che prosegue anche domani, è disponibile in questo articolo nella sezione eventi. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Festival a due voci: Il corpo della musica

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 27 al 29 novembre 2020
    • Streaming
  • Centro Studi Casnati, quest'anno l'open day è virtuale: 28 e 29 novembre

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 28 al 29 novembre 2020

I più visti

  • Vincenzo Vicari al Masi di Lugano: Il Ticino che cambia

    • dal 7 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Masi - Lugano
  • Riparte la rassegna della Libreria del cinema con la nouvelle vague

    • dal 7 novembre 2020 al 10 aprile 2021
    • Piccola Accademia
  • Festival a due voci: Il corpo della musica

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 27 al 29 novembre 2020
    • Streaming
  • Centro Studi Casnati, quest'anno l'open day è virtuale: 28 e 29 novembre

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 28 al 29 novembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    QuiComo è in caricamento