Rivarossi, al Broletto in arrivo 170 trenini e un maxi plastico

Oltre 170 modellini di treni e un plastico di 24 metri quadrati. La mostra dedicata alla Rivarossi promette di soddisfare il pubblico di tutte le età e non solo gli appassionati di fermodellismo. La mostra è stata organizzata dal Comitato Ing...

Oltre 170 modellini di treni e un plastico di 24 metri quadrati. La mostra dedicata alla Rivarossi promette di soddisfare il pubblico di tutte le età e non solo gli appassionati di fermodellismo. La mostra è stata organizzata dal Comitato Ing. Alessandro Rossi ed è stata presentata sabato mattina nella conferenza stampa che si è tenuta in Pinacoteca di via Diaz a Como. A illustrare i dettagli dell'evento sono stati il presidente del comitato, Vittorio Mottola, l'architetto e curatore della mostra, Paolo Albano, l'assessore alla Cultura del Comune di Como, Luigi Cavadini. Presente anche il manager della Lechler, storica azienda di vernici che forniva i colori alla Rivarossi per pitturare i modellini.

L'inaugurazione della mostra avverrà il 13 aprile al Broletto e sarà su inviti. Sono attese le autorità cittadine e provinciali e Giancarla Rossi, sorella del fondatore della Rivarossi, vale a dire Alessandro Rossi. La selezione di modellini che sarà esposta proviene dalla collezione in possesso della Hornby, cioè l'azienda che ha rilevato il marchio Rivarossi e che continua a utilizzarlo per vendere modellini di treni. la mostra aprirà al pubblico il 14 aprile. Ingresso a 2 euro. Il curatore Paolo Albano ha spiegato che "ci sono già giunte tantissime richieste di informazioni sulla mostra provenienti da fuori Lombardia".

Si parla di

Video popolari

Rivarossi, al Broletto in arrivo 170 trenini e un maxi plastico

QuiComo è in caricamento