Cultura

Pittura Botanica, una mostra a Villa Carlotta

Sarà inaugurata venerdì 13 giugno a Villa Carlotta - Museo e Giardino botanico sul Lago di Como - la mostra di pittura botanica contemporanea “Di fiore in foglio” di Angela Petrini. Quaranta tavole in esposizione fino al 29 giugno frutto di...

Pittura-Botanica

Sarà inaugurata venerdì 13 giugno a Villa Carlotta - Museo e Giardino botanico sul Lago di Como - la mostra di pittura botanica contemporanea "Di fiore in foglio" di Angela Petrini. Quaranta tavole in esposizione fino al 29 giugno frutto di osservazione scientifica ed espressione artistica realizzate con la tecnica dell'acquerello, esito eccellente di una pratica lunga e faticosa ma necessaria a rendere i colori, le trasparenze e le innumerevoli consistenze dei tessuti vegetali.

Accanto ai ritratti di fiori e piante noti, presenze ricorrenti nei giardini e nei boschi, sarà esposta una serie di tavole sugli alberi esotici fioriferi d'Italia, provenienti dagli Orti e Giardini Botanici più prestigiosi del nostro Paese, quali, tra gli altri, gli Orti botanici di Padova, Palermo, Torino, gli stessi che tra il '700 e il '800 introdussero, acclimatarono e diffusero nel nostro Paese queste essenze. Proprio questa serie a tema è stata premiata con la Silver Gilt Medal dalla Royal Horticultural Society al recente RHS Orchid &Botanical Art Show di Londra, lo scorso aprile.

Durante il percorso espositivo lo spettatore scoprirà l'eterogeneità della natura, si sorprenderà della perfezione stilistica dei disegni ma soprattutto conoscerà un'arte nuova e poco diffusa, seppur di antiche origini.

Quelle in mostra sono copie eseguite "ad vivum", dove il risultato finale è una sintesi delle peculiarità di una specie che l'artista ha visto mutare giorno dopo giorno, ora dopo ora, cogliendone "l'essenza".

"È una grande onore esporre il mio lavoro a Villa Carlotta - spiega Angela Petrini, artista e Presidente dell'Associazione Pittori Botanici 'Floraviva' - cornice ideale per diffondere ulteriormente la meravigliosa arte della pittura botanica. Antica, ma attuale. Talmente contemporanea che neanche l'immagine fotografica, è stata in grado di sostituirla. Infatti, nonostante l'evoluzione tecnologica abbia permesso di riprodurre i vegetali cogliendone aspetti che vanno al di là delle capacità della vista, l'illustrazione botanica rimane ancora oggi lo strumento più idoneo per 'raccontare' realmente una pianta o un fiore."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pittura Botanica, una mostra a Villa Carlotta

QuiComo è in caricamento