Ai margini del traffico a Como. Radice e Cattaneo: fontane, rotonde e altre meraviglie

Radice

Si visiteranno in questa nuova occasione con le Passeggiate Creative: Pinacoteca civica, Basilica di San Carpoforo e compendio ex ospedale Sant'Anna.

Ritrovo in Pinacoteca dove si approfondirà la visita alla mostra "Mario Radice: il pittore e gli architetti", con particolare attenzione per la Fontana di Camerlata, realizzata da Radice con Cesare Cattaneo, un'eccezionale "rotonda d'autore".
Il tema della relazione tra arte, città e traffico veicolare, verrà approfondito visionando alcune opere della sezione Novecento della stessa Pinacoteca civica.

Quindi, da Palazzo Volpi si risaliranno via Milano, piazza San Rocco, via Rimoldi e si attraverserà il compendio di San Carpoforo (con visita all'antica basilica) e del vecchio ospedale Sant’Anna. Un percorso ai margini del traffico veicolare, ricco di storia e suggestioni, che si concluderà in piazza Camerlata, dove le auto verranno fermate per pochi istanti, il tempo necessario a consentire ai partecipanti di attraversare la stessa Fontana, cogliendo l’opportunità offerta dal “vialetto” pedonale previsto nel progetto e raramente utilizzato.

Un'iniziativa di Sentiero dei Sogni e Comune di Como-assessorato alla Cultura. Si ringraziano per la collaborazione Parrocchia di Camerlata, Asst Lariana e Archivio Cattaneo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Lago di Como, Villa Carlotta: gli eventi di gennaio e febbraio

    • dal 17 gennaio al 28 febbraio 2020
    • Villa Carlotta
  • Marcello Dudovich in mostra a Villa Bernasconi a Cernobbio

    • dal 29 settembre 2019 al 16 febbraio 2020
    • Villa Bernasconi
  • Carnevale di Cantù 2020, una sfida a colori

    • Gratis
    • dal 2 al 29 febbraio 2020
    • Varie sedi
  • Lorenzo Riva, il maestro è nell'anima: cinquant'anni di alta moda al Museo della Seta di Como

    • dal 30 ottobre 2019 al 31 marzo 2020
    • Museo della Seta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    QuiComo è in caricamento