Otello, buona la prima. Si replica sabato 30 giugno e martedì 3 luglio

Il progetto 200.Com ha aperto il Festival Como Città della Musica

Otello in Arena a Como

Successo ieri sera in Arena per il debutto del Festival Como Città della Musica con l'Otello, un'opera grandiosa inserita all'interno del bellissimo progetto 200.Com del Teatro Sociale. Seppure spiccasse l'assenza del sindaco e assessore al Cultura, Mario Landriscina, il Comune è stato rappresentato dalla triade Simona Rossotti, Amelia Locatelli e Adriano Caldara. Ora due attesi bis: sabato 30 giugno e martedì 3 luglio. Protagonisti dell'opera Francesco Anile e Angelo Veccia. Anile, già protagonista in Arena nel 2015 nell’acclamato Pagliacci di Michal Znaniecki, è reduce dalla produzione di Otello al The Metropolitan Opera di New York e pronto per Verona nel prossimo febbraio. Veccia è invece Rigoletto nella nuova produzione di OperaLombardia che arriverà al Sociale i prossimi 23 e 25 novembre 20“. La recita del 3 luglio avrà una valenza molto importante: sarà dedicata ad ActionAid e parte del ricavato verrà donato al progetto “Donne: identità al lavoro. Indipendenza economica contro la violenza domestica”. Tra gli appuntamenti più attesi in Arena ricordiamo, tra gli altri, 100 Cellos, Vinicio Capossela e Francesco Dee Gregori

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesso in barca sul Lago di Como: il video diventa virale

  • La bellissima figlia di Monica Bellucci, a Bellagio per uno spot, incanta il lago di Como

  • Matteo, giovane e coraggioso imprenditore: sceglie Como per il nuovo negozio che personalizza scarpe

  • A 84 anni Giovanni va in pensione: senza di lui il bar della dogana chiude per sempre

  • Si tuffa ma non riemerge: ragazzo annegato a Faggeto Lario

  • Bisogna davvero aspettare 3 ore dopo aver mangiato per poter fare il bagno nel lago?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento