Mostra di Aldo Galli: tre allievi dell'accademia omaggiano l'artista

Tre allievi del Corso di Arti Visive dell’Accademia Aldo Galli di Como sono stati scelti per realizzare una installazione in omaggio ad Aldo Galli al secondo piano della Pinacoteca Civica di Como: il comasco Luca Raimondi, varesino di nascita e...

Tre allievi del Corso di Arti Visive dell’Accademia Aldo Galli di Como sono stati scelti per realizzare una installazione in omaggio ad Aldo Galli al secondo piano della Pinacoteca Civica di Como: il comasco Luca Raimondi, varesino di nascita e comasco d’adozione, ha creato una composizione architettonica di elementi di legno che diventano incastri armonici; il comasco Luca Gandola, varesino di nascita e comasco d’adozione, ha dipinto sulla parete di sinistra uno scenario coloratissimo e l’italo thailandese Giulio Bonadeo ha tracciato sulla parete di destra un intreccio di linee in bianco e nero.

L’installazione accompagna la mostra “Aldo Galli. Luci e astrazioni di città” che si tiene dal 13 aprile al 28 settembre in Pinacoteca. Oltre 30 opere realizzate fra gli anni Quaranta e Settanta dall'esponente del razionalismo comasco: olii su tela, acquarelli, sculture e incisioni.

La mostra, curata da Roberto Borghi, è organizzata nell’ambito del Festival della Luce dall’Accademia di Belle Arti Aldo Galli – Gruppo Ied Istituto Europeo di Design d'intesa con l’assessorato alla Cultura del Comune di Como. “Aldo Galli è stato il più eclettico degli artisti comaschi – ha commentato l’assessore alla Cultura Luigi Cavadini – queste opere provengono da collezioni private mentre alcune erano già presenti in Pinacoteca”. La mostra verrà inaugurata domani, sabato 12 aprile, alle 18 alla Pinacoteca Civica in via Diaz 84.

Si parla di

Video popolari

Mostra di Aldo Galli: tre allievi dell'accademia omaggiano l'artista

QuiComo è in caricamento