menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mostra dell'artigianato: l'edizione 2015 presentata a Expo

La Mostra dell'Artigianato di Lariofiere di Erba, giunta alla sua quarantaduesima edizione, è stata presentata a Expo. Nella sala di Spazio Regione Lombardia, all'interno dell'area dell'esposizione universale, sono state illustrate le novità...

La Mostra dell'Artigianato di Lariofiere di Erba, giunta alla sua quarantaduesima edizione, è stata presentata a Expo. Nella sala di Spazio Regione Lombardia, all'interno dell'area dell'esposizione universale, sono state illustrate le novità che caratterizzeranno la mostra ed è stata lanciata la campagna di adesioni e iscrizioni di tutti gli operatori del settore (comaschi, lecchesi ma non solo) che vorranno essere presenti a Lariofiere dal 24 ottobre al 1 novembre 2015. La settimana scelta per la mostra non è casuale, infatti coincide con l'ultima settimana di Expo. Si cerca, così, di intercettare i flussi turistici dell'esposizione universale.

"E' questa una nuova occasione - ha sottolineato il presidente di Confartigianato Como, Marco Galimberti - in cui il valore del saper fare viene dimostrato concretamente attraverso i prodotti che gli stessi artigiani presenteranno alla quarantaduesima edizione della mostra. Abilità e qualità dei manufatti e dei servizi che hanno reso unico e invidiato in tutto il mondo il nostro made in Italy, che ha contribuito a sostenere l'economia nei momenti difficili, tenendo alto il prestigio della produzione italiana e garantendo l'occupazione".

Daniele Riva, presidente di Confartigianato di Lecco (che insieme a Confartigianato di Como promuove la mostra) ha illustrato alcuni dati che evidenziano l'importanza del settore dell'artigianato nel Lecchese: "Sul nostro territorio abbiamo 9 mila aziende artigianali che danno occupazione a 10mila addetti".

Gli oltre 42mila visitatori ( questa la media di ognuna delle edizioni degli ultimi anni) potranno percorrere in lungo e in largo varie aree tematiche, una per ogni filone espositivo: dal legno-arredo alla Moda, storicamente legata alla tradizione tessile del distretto comasco. Ma anche enogastronomia, benessere e nuove tecnologie. Tra le novità di quest'anno anche la presenza di stand di alcuni birrifici artigianali della zona. Il costo del biglietto d'ingresso è di 4 euro (ridotto 2 euro). Altre info utili al sito mostrartigianato.com.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Como, chiuso il supermercato Lidl in via Cecilio

social

Torna il ristorante Dinner in the Sky sul lago di Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento