Venerdì, 17 Settembre 2021
Cultura

Mondi Scomodi, così i comaschi incontrano rom e palestinesi

Un festival delle culture, dove i comaschi potranno avvicinarsi e conoscere i popoli rom e palestinese mettendosi in una posizione scomoda verso un nuovo punto di vista. Si tratta di una due giorni che si terrà il 7 e l'8 giugno a Cantù in via...

mondiscomodi-2014

Un festival delle culture, dove i comaschi potranno avvicinarsi e conoscere i popoli rom e palestinese mettendosi in una posizione scomoda verso un nuovo punto di vista. Si tratta di una due giorni che si terrà il 7 e l'8 giugno a Cantù in via Como 27. Sono in programma molti appuntamenti e iniziative tra musica, cucina, sapori, dibattiti ed esposizioni al parco del Bersagliere.

Il programma

Sabato 7 giugno: Essere giovani in West Bank e a Gaza sotto l'occupazione israeliana

Ore 17.30 spettacolo per bambini "l'uomo d'acqua dolce" di Axel

Ore 19.00 cena palestinese e ristorante

Ore 21.00 incontro con Egidia Beretta e Maria Elena Delia con la partecipazione di Ugo Giannangeli e della Comunità Palestinese di Lombardia.

Ore 22.30 inizio concerto Onadekom Band da Nablus, Palestina Domenica 8 giugno: Una cultura di minoranza in una società maggioritaria Dalle 17.30 animazione per bambini

Ore 18.00 Gilad Atzmon presenta il suo libro "L'errante chi?" con Susanna Sinigaglia e Ugo Giannangeli

Ore 19.00 ristorante e pizzeria

Ore 21.00 incontro con Giorgio Bezzecchi, presidente della Cooperativa Romano Drom. Interverranno Maria Cristina Lama,

direttrice del Museo del viaggio di Milano e Angelo Caruso, artista e direttore creativo di City Art Milano

Ore 22.30 inizio concerti Gilad Atzmon - BBC jazz album of the year 2003 - Roberto Durkovic e i suoi musicisti

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondi Scomodi, così i comaschi incontrano rom e palestinesi

QuiComo è in caricamento