menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milano violenta: 600 anni di cronaca nera raccontati in un libro di foto. Presentazione a Lugano

Life Milano: 600 anni di cronaca nera milanese. L'autore è Fabio Tasca, fotografo di origine milanese ma comasco di adozione. Il libro, edito da Artphilein Editions, racconta attraverso 55 fotografie alcuni dei fatti violenti che hanno...

Life Milano: 600 anni di cronaca nera milanese. L'autore è Fabio Tasca, fotografo di origine milanese ma comasco di adozione. Il libro, edito da Artphilein Editions, racconta attraverso 55 fotografie alcuni dei fatti violenti che hanno insanguinato strade, muri e case di Milano in oltre sei secoli. Il libro, che ha già riscosso numerose ottime recensioni, sarà presentato a Lugano venerdì 30 ottobre alle ore 18 al Choisi - One at a time in via Pelli 13. Per l'occasione sarà allestita un'installazione composta da proiezioni di alcune foto e da un accompagnamento musicale appositamente composto da Simone Barbieri e dal titolo Milano Esterno Notte.

Alcune immagini del libro ritraggono luoghi di delitti he sono balzati agli onori della recente cronaca nera, con altre si è tentato invece di catturare scorci della città che furono teatro di episodi - a volte anche curiosi ma altrettanto tragici - che risalgono a molto più lontano nel tempo e che all'epoca destarono particolare clamore. La veste grafica del libro è un esplicito riferimento alla storica rivista americana LIFE. I testi sono trattati sotto forma di lancio d'agenzia, ciascuno abbinato a un'immagine.

Fabio Tasca (Milano, 1965) Laureato in filologia slava, svolge la propria professione di fotografo e traduttore a Como. Nei primi anni '90 inizia a collaborare come fotografo on il quotidiano "il Manifesto" nella pagina di cronaca milanese. Inizia quindi un personale percorso che lo avvicina al mondo della fotografia di architettura e di paesaggio. Ha partecipato a numerose mostre collettive in Italia e all'estero. Nel 2014 con "Visioni Parallele", insieme a Giuseppe Chietera, è protagonista di una doppia mostra presso la Fondazione Rolla, Bruzella (Svizzera) e la Camera di Commercio di Como.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento