Sabato, 18 Settembre 2021
Cultura

"Mia madre": la cognizione del dolore secondo Nanni Moretti

di Marco Albanese Weekend ricco di uscite, su cui spicca naturalmente il nuovo film di Nanni Moretti, Mia madre, con Margherita Buy nei panni di una regista in difficoltà, sul set e nella vita. Come sempre, nei film di Moretti, autobiografismo...

nuovissima-testata-trciclo-copia

di Marco Albanese

Weekend ricco di uscite, su cui spicca naturalmente il nuovo film di Nanni Moretti, Mia madre, con Margherita Buy nei panni di una regista in difficoltà, sul set e nella vita.

Come sempre, nei film di Moretti, autobiografismo e cinema si fondono in un racconto denso e stratificato. Molti ci hanno letto una continuità con le angosce e l'incapacità di comprendere il reale, che erano già evidenti in Habemus Papam, altri hanno richiamato La stanza del figlio, che condivide con Mia madre una riflessione sulla perdita degli affetti.

In 27 sale sul territorio nazionale troverete anche The Fighters - Addestramento alla vita, del francese Cailley, che ha vinto la Quinzaine a Cannes l'anno scorso.

Tra i suoi amici e l'impresa familiare, l'estate di Arnaud si preannuncia tranquilla. L'incontro con la bella Madeleine, però, sconvolgerà tutto. Tanto bella quanto fragile, Madeleine è appassionata di allenamenti estremi e profezie catastrofiche, e si sta preparando alla fine del mondo. Tra lei e Arnaud, ben presto nasce una storia d'amore e di sopravvivenza fuori dall'ordinario?

In sole 17 sale esce invece il documentario Premio Oscar di Laura Poitras, Citizenfour, dedicato ad Edward Snowden, l'agente che ha scoperchiato i segreti delle agenzie di difesa americane, dando il là allo scandalo WikiLeaks.

Infine vi segnaliamo Black Sea, nuovo film di Kevin McDonald con Jude Law che abbiamo recensito per voi in anteprima. Il capitano di sommergibili Robinson, con un divorzio alle spalle e un figlio adolescente con cui non ha quasi alcun rapporto, viene licenziato dalla sua società di recupero relitti. L'uomo prova però a riscattarsi con un'impresa straordinaria: recuperare l'immenso carico d'oro contenuto in un sommergibile tedesco che giace sul fondo del Mar Nero dal 1941. A bordo di un sottomarino di fortuna e a capo di un equipaggio poco addestrato, il capitano parte così per un'avventura che si rivelerà ancora più pericolosa del previsto.

Weekend del 16 aprile 2015

Mia madre di N. Moretti

The Fighters - Addestramento alla vita di T.Cailley

Citizenfour di L.Poitras

Black Sea di K.McDonald

A Como troverete Mia madre di Nanni Moretti, sia allo Spazio Gloria, sia all'Uci Cinemas di Montano Lucino, sia al Lux di Cantù.

Mentre all'Astra ci sarà la commedia Noi e la Giulia.

All'Uci ed al Cinelandia di Cantù troverete anche Black Sea.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mia madre": la cognizione del dolore secondo Nanni Moretti

QuiComo è in caricamento