Cultura

Mattia Vacca è il vincitore dell'Humanistic Photojournalism Award

Mattia Vacca, 33 anni, fotografo comasco, è il vincitore dell'importante premio Humanistic Photojournalism Award. Si tratta della settima edizione della biennale di Fotogiornalismo in Bulgaria. Quest'anno sono entrate in concorso 1247 fotografie ...

mattia-vacca4

Mattia Vacca, 33 anni, fotografo comasco, è il vincitore dell'importante premio Humanistic Photojournalism Award. Si tratta della settima edizione della biennale di Fotogiornalismo in Bulgaria. Quest'anno sono entrate in concorso 1247 fotografie da parte di 150 autori provenienti da ben 27 paesi del mondo. Il tema dell'edizione di quest'anno era "Miti contemporanei".

Un tema che Vacca ha saputo ben interpretare, anzi, ritrarre, nei suoi splendidi scatti realizzati a S'Ardia, nel cuore della Sardegna. Un luogo situato nella più remota Barbagia dove ancora è viva un'antichissima tradizione che vede la popolazione pastorale e contadina di questa terra dedicarsi alla sagra con grande passione e dedizione.

E' il modo di questi abitanti sardi di festeggiare e celebrare un santo non riconosciuto dalla Chiesa ufficiale, cioè San Costantino Imperatore. Momento topico della festa è la pericolosa corsa di cavalli. La gara si svolge a pochi metri dal pubblico in visibiglio, mentre decine di fucili sparano a salve.

La mostra dei vincitori del concorso si terrà dal 29 Aprile al 31 Maggio 2011 presso la Iliya Beshkov Art Gallery, di Pleven in Bulgaria. Mattia Vacca lavora per il Corriere della Sera e il Corriere di Como, ma ha pubblicato anche su numerosi altri giornali e riveste a rilevanza nazionale.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattia Vacca è il vincitore dell'Humanistic Photojournalism Award

QuiComo è in caricamento