Il Lago di Como ora è un marchio. Così si promuove il turismo

Il Lario ora ha un suo logo. Un suo marchio. E' stato presentato oggi in conferenza stampa dall'assessore al Turismo della Provincia di Como, Achille Mojoli. Verrà utilizzato per promuovere il territorio a livello nazionale e internazionale al...

Marchio_LAGO DI COMO

Il Lario ora ha un suo logo. Un suo marchio. E' stato presentato oggi in conferenza stampa dall'assessore al Turismo della Provincia di Como, Achille Mojoli. Verrà utilizzato per promuovere il territorio a livello nazionale e internazionale al fine di richiamare l'attenzione del mercato turistico. Primo momento di diffusione ed esposizione di questo marchio (affidato alla società ATC di Milano dopo una selezione di circa 20 progetti) sarà giovedì alla Bit 2011 (Borsa internazionale del turismo): un maxi striscione verrà afisso all'ingresso del polo espositivo di Fieramilano a Rho (biglietteria di Porta Est). La realizzazione del marchio è costata 20mila euro iva inclusa. "Questo - ha detto l'assessore Mojoli - sarà il marchio del lago di Como per i prossimi dieci anni. E' secondo noi il logo migliore tra quelli presentati dalle circa 20 agenzie di grafica e comunicazione. L'anno scorso avevamo fatto un bando da 50mila euro per la realizzazione del logo rivolto alle più grandi agenzie, ma siamo stati snobbati. Allora la scorsa estate abbiamo pensato di andare per affidamento diretto cioè con un importo inferiore, ma dopo una selezione di progetti. Siamo stati tutti concordi nel scegliere questo logo". A fare la scelta è stato un gruppo composto da rappresentanti della Camera di Commercio di Como, Albergatori, rappresentanti di altre categorie di operatori turistici e amministrazione provinciale. Qualche nome: il presidente della Camera di Commercio di Como, Paolo De Santis, Antonello Passera, Jean Marc Droulers (Hotel Villa d'Este), Roberto Cssani (Hote Metropole Suisse).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Mascherine: i 5 errori da non commettere per evitare il contagio

  • Como, chiuso il bar Mitico: multati anche i clienti che consumavano sul posto cibi e bevande

  • Il Lago di Como, da paradiso dei vip a caso mondiale di covid: un danno incalcolabile

  • Deserto Malpensa: le surreali immagini di un viaggio da Como ad Addis Abeba

Torna su
QuiComo è in caricamento