Lunedì, 20 Settembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Carnevale di Schignano diventa un racconto fotografico

A winter's tale: una storia d'inverno. E' il titolo del progetto fotografico del fotoreporter comasco Mattia Vacca (Corriere della Sera e Corriere di Como) sul Carnevale di Schignano. Un racconto per immagini del famoso e caratteristico Carnevale...

A winter's tale: una storia d'inverno. E' il titolo del progetto fotografico del fotoreporter comasco Mattia Vacca (Corriere della Sera e Corriere di Como) sul Carnevale di Schignano. Un racconto per immagini del famoso e caratteristico Carnevale di Schignano. mattia-vacca-2Un racconto, però, che non si ferma al solo momento ludico e gioioso dei festeggiamenti, ma che affronta e descrive la vita del paese e degli artigiani mascherai prima e dopo il carnevale. Momenti "rubati" all'intima vita dell'antico villaggio della Val d'Intelvi, dove i volti, i sorrisi e i gesti dei suoi abitanti vengono impressi nelle foto di Mattia Vacca per fermarsi indelebili in un racconto, a tratti surreale, che resterà oltre il tempo. Perché dopo tutto a Schignano il tempo sembra davvero essersi fermato.

Le foto di Vacca diventano un progetto fotografico, curato da Emanuela Mirabelli, che si finanzierà attraverso il crowdfunding. All'indirizzo https://www.kisskissbankbank.com/a-winter-s-tale si possono conoscere tutti i dettagli. In sintesi, si possono fare donazioni che nel caso raggiungano la somma complessiva di 12mila euro (cifra minima per la realizzazione del libro fotografico) daranno modo di concretizzare il progetto. In cambio, a seconda dell'entità della donazione, si riceverà un omaggio che va dal proprio nome tra i ringraziamenti nel libro, fino a una copia del libro stesso accompagnato da una stampa pregiata autografata dal fotografo e da una maschera originale e autentica realizzata da uno dei più famosi mascherai di Schignano. Se non viene raccolta la cifrà minima di 12mila euro tutte le donazioni saranno rimborsate.

Il progetto crowdfunding di Mattia Vacca è il primo lanciato a Como. E' stato presentato ieri all'Atelier Marco Vido di via Borgovico 55 a Como.

Si parla di

Video popolari

Il Carnevale di Schignano diventa un racconto fotografico

QuiComo è in caricamento