Venerdì, 18 Giugno 2021

Goga e Magoga, folla per l'anteprima dell'album di De Sfroos

Cronaca di un successo annunciato. Centinaia di persone in attesa, coda paziente ma tensione evidente. I Desfan hanno affollato la Feltrinelli di Como lunedì sera (15 14 aprile 2013 2014): in programma la presentazione di Goga e Magoga l'ultimo...

Cronaca di un successo annunciato. Centinaia di persone in attesa, coda paziente ma tensione evidente. I Desfan hanno affollato la Feltrinelli di Como lunedì sera (15 14 aprile 2013 2014): in programma la presentazione di Goga e Magoga l'ultimo album di Davide Van De Sfroos. Lasciato il parterre più istituzionale, lunedi mattina a Milano nello spazio di Eataly (ex Smeraldo) il cantautore laghée si è dedicato al suo pubblico, quello dei primi minuti, quello che lo segue dalle lontane sponde dell'Alto lago di Como. Pubblico innamorato e folle, amico dal primo giorno e che (stasera ne abbiamo avuto l'ennesima prova) mai lo lascerà. Uno showcase tra parola e canzone per raccontare il senso di un lavoro durato tre anni: duro e difficile. Un nuovo passaggio, una nuova svolta per De Sfroos che ancora una volta evolve, cresce e stupisce. C'è sempre ricerca nella partitura e nella canzone, c'è sempre un passaggio coerente al lavoro precedente ma che, in qualche modo, si mostra in una forma più matura eppure sempre selvaggia. Perché la pelle di De Sfroos muta nel tempo ma non tradisce sé stessa. Che cos'è Goga e Magoga? E' un rimando biblico, storico a popoli antichi, che individuavano nel concetto una sorta di metafora del cambiamento, del tempo che corre e dell'attesa. Ma è anche “come dire “tiritera” o “tira e molla”, è un modo di dire che cambia in ogni civiltà e ogni contesto - spiega Davide – è come se ti dicessi “non so esattamente cosa vuol dire ma è così che stiamo vivendo” perché non sappiamo dare un nome a quello che accade. Al di la dei prodromi biblici è bene che in Goga e Magoga ciascuno trovi il proprio significato”.

Si parla di

Video popolari

Goga e Magoga, folla per l'anteprima dell'album di De Sfroos

QuiComo è in caricamento