Cultura

Gli entusiasmi d'autunno son già finiti: al cinema senza troppe attese questo fine settimana

di Marco Albanese Novità in sala Nelle sale comasche: Spazio Gloria Much Loved, il discusso film marocchino di Nabil Ayouch su un gruppo di prostitute arabe. Nulla da segnalare a Cantù o all’Astra di Como, mentre all’Uci di Montano ci...

locandin-by-the-sea

di Marco Albanese

Novità in sala

Nelle sale comasche: Spazio Gloria Much Loved, il discusso film marocchino di Nabil Ayouch su un gruppo di prostitute arabe. Nulla da segnalare a Cantù o all'Astra di Como, mentre all'Uci di Montano ci saranno sia By the sea della Jolie, sia il thriller Il segreto dei suoi occhi.

Le recensioni

Tre film da segnalare questo weekend, senza troppo entusiasmo.

Il primo è il vincitore di Un certain Regard a Cannes, il film islandese Rams, che esce in 36 sale per la BIM.

I fratelli Gummi e Kiddi vivono in una valle isolata dell'Irlanda. Sono due ottimi pastori e allevatori di pecore. Tutti conoscono le loro qualità lavorative, ma nonostante passino la maggior parte del tempo insieme non si parlano da circa quattro decenni. Quando un'infezione letale minaccia il gregge di Kiddi, l'intera valle si sente in pericolo e le autorità prendono una drastica decisione: abbattere tutti gli animali per contenere l'epidemia, ma Gummi e Kiddi non sono disposti ad arrendersi.

nuovissima-testata-trciclo-copia

Nelle sale con Universal, il nuovo film da regista di Angelina Jolie, By the sea, che Marco Giusti ha già battezzato come il film stracult dell'anno.

I coniugi Pitt sono marito e moglie nella Francia degli anni '70. Lui è uno scrittore col blocco creativo, lei una moglie afflitta da un dolore insanabile. Finiranno per rimettere assieme il loro matrimonio spiando segretamente una giovane coppia che alloggia accanto a loro.

Atmosfere da nouvelle vague fuori tempo massimo, struggimento, grandi occhiali vintage e le muscihe di Serge Gainsbourg. C'è tutto. Forse troppo. Solo per fans della Jolie. Ma in 216 sale.

Infine vi segnaliamo il remake di un film argentino premio Oscar di qualche stagione fa, Il segreto dei suoi occhi, firmato da Billy Ray con un cast cusioso che raggruppa Julia Roberts, Nicole Kidman e Chiwetel Ejiofor.

Ray è un ex agente dell'FBI che a distanza di anni non riesce ancora a darsi pace per l'omicidio della figlia della sua collega e grande amica Jess Cobb. Sono passati 13 anni e l'omicidio è ancora insoluto mentre Marzin, il sospetto omicida, viene liberato a causa del suo ruolo chiave come informatore e dei discutibili mezzi usati per ottenere la sua confessione. Deciso a scoprire la verità, Ray è costretto a confrontarsi con il proprio passato e, in particolare con Claire, l'agente con cui aveva condotto le indagini e con la quale è rimasta in sospeso una storia d'amore. Man mano che Ray si avvicina alla soluzione, però, diventa testimone di una scioccante realtà.

Il film originale era un melò-thriller che aveva un'unica qualità: un piano sequenza aereo di 13 minuti, girato all'interno di uno stadio di calcio, nel quale il poliziotto dava la caccia al sospettato. Un pezzo di bravura che da solo valeva il prezzo del biglietto. Ci sarà anche nel remake?

Weekend del 12 novembre 2015

Rams - Storia di due fratelli e otto pecore di G.Hákonarson

By the sea di A.Jolie

Il segreto dei suoi occhi di B.Ray

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli entusiasmi d'autunno son già finiti: al cinema senza troppe attese questo fine settimana

QuiComo è in caricamento