rotate-mobile
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli Anni 80 a Campione, da Sabrina Salerno ai Righeira

Gli anni 80 non sono mai finiti? Beh ieri sera al Casinó di Campione d'Italia sembrava proprio di no. Per celebrare gli 80 anni della nascita del Casinó si è voluto festeggiare alla grande invitando molti personaggi che in quegli anni hanno dato...

Gli anni 80 non sono mai finiti? Beh ieri sera al Casinó di Campione d'Italia sembrava proprio di no. Per celebrare gli 80 anni della nascita del Casinó si è voluto festeggiare alla grande invitando molti personaggi che in quegli anni hanno dato vita ad un decennio davvero memorabile soprattutto in ambito musicale. A presentare la serata la ancora bellissima Alba Parietti vera icona anni 80: i primi ad esibirsi nella sala eventi della Casa da gioco sono stati i Righeira che hanno cantato le intramontabili "No tengo dinero" e "Vamos a la playa".

Dopo il duo, Alba Parietti ha presentato un'altra vera icona: Sabrina Salerno anche lei ancora in formissima; la show girl ha cantato la famosissima Boys. Ma il vero momento caldo della serata è quando sul palco è arrivato Paul Young, la rockstar britannica si è esibita cantando le sue canzoni di maggiore successo. La serata si è conclusa con un brindisi e il taglio della torta da parte dell'amministratore delegato del Casinò, Carlo Pagan.

Si parla di

Video popolari

Gli Anni 80 a Campione, da Sabrina Salerno ai Righeira

QuiComo è in caricamento