Fuochi d'artificio a Campione, venti minuti d'incanto

Campione d’Italia.  Una folla di turisti si è riversata ieri sera sulle rive del lago Ceresio, per assistere ai tradizionali fuochi d’artificio che come sempre hanno illuminato l’estate campionese. Organizzati dall’azienda turistica di Campione...

Campione d’Italia. Una folla di turisti si è riversata ieri sera sulle rive del lago Ceresio, per assistere ai tradizionali fuochi d’artificio che come sempre hanno illuminato l’estate campionese. Organizzati dall’azienda turistica di Campione, Curati dalla nota ditta di fuochi “Pirotecnica Santa Chiara”, di Castorano (Ascoli Piceno), lo spettacolo ha incantano per circa venti minuti un pubblico estasiato.

Divisi fra cielo e lago, lo spettacolo suggestivo dei fuochi incorniciati fra il Ceresio e il cielo notturno, ha offerto un godimento visivo e uditivo. Anche quest’anno, infatti, i fuochi sono stati accompagnati da una colonna sonora: un mix di Lucio Battisti e Mina, la colonna sonora del film “L’ultimo dei Mohicani”, l’aria “Vincerò” cantata da Pavarotti, “canzone” di Lucio Dalla, due brani di Whitney Huston e per finire “We are the word” di Michael Jackson e Lionel Richie. E pazienza se il vento ha fatto attendere un’ora in più lo spettacolo: a causa delle forti raffiche, infatti, l’esecuzione dei fuochi è stata in bilico fino alla fine. Previsti per le 22.30, il loro inizio è stato infine posticipato alle 23.30 circa, proprio per garantire la massima sicurezza non solo agli spettatori, ma anche dell’ambiente circostante. L’attesa, però, è stata senza dubbio ripagata.

Si parla di

Video popolari

Fuochi d'artificio a Campione, venti minuti d'incanto

QuiComo è in caricamento