Duemila persone a Cernobbio per Get Every Art

Duemila persone a Cernobbio per la quattro giorni all’insegna dell’arte e della musica a Villa Bernasconi. È questo il bilancio super positivo per gli eventi in programma dall’ 8 all’11 maggio, organizzati da Artificio e Marker in...

Duemila persone a Cernobbio per la quattro giorni all’insegna dell’arte e della musica a Villa Bernasconi. È questo il bilancio super positivo per gli eventi in programma dall’ 8 all’11 maggio, organizzati da Artificio e Marker in collaborazione con Arte & Arte con il supporto del Comune di Cernobbio. GEA, Get Every Art è la mostra di arte contemporanea che ha ospitato a Villa Bernasconi le opere di 8 artisti comaschi e stranieri. L’allestimento di quest’ultima è a cura di studio Totaro e di XYZ Architects. I promotori dell’iniziativa hanno raccontato questo nuovo modo di fare arte a Como. “Portare 2mila persone in soli quattro giorni, per lo più giovani, a una mostra di arte contemporanea è senza dubbio un successo”, ha spiegato Franco Passalacqua di Marker. Soddisfatta della riuscita degli eventi anche Ivana Franceschini di Artificio: “Siamo contenti soprattutto che abbia funzionato la formula di lavorare in rete e di saper abbinare arte e divertimento”.

Più di mille persone ieri sera hanno partecipato alla “notturna” di arte contemporanea e musica organizzata da Marker che è riuscita a replicare il successo avuto nella prima serata organizzata a marzo al Teatro Sociale di Como. Durante la festa, un vero e proprio evento musicale con Dj, Producer e Band Nu Fanky del panorama nazionale, i partecipanti sono stati accompagnati in una visita guidata alla mostra di arte contemporanea con le opere selezionate da Miniartextil. “Per noi giovani architetti è stata un’esperienza formativa lavorare con lo studio Totaro – ha spiegato Stefano Lattanzi di XYZ – Per quanto riguarda l’allestimento esterno è stata una sfida riuscire a trovare materiali di riuso come ad esempio i fusti di birra reinventati come sedute”. L’intera iniziativa è stata resa possibile grazie al supporto del Comune di Cernobbio che ha dato a disposizione la suggestiva location di Villa Bernasconi: “Siamo contenti di questa collaborazione con giovani realtà del territorio – ha commentato Daniele Lironi, assessore all’Urbanistica – Sono certo che riusciremo a organizzare altri eventi qui a Cernobbio”.

Si parla di

Video popolari

Duemila persone a Cernobbio per Get Every Art

QuiComo è in caricamento