menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
nuovissima-testata-trciclo-copia

nuovissima-testata-trciclo-copia

Cinema, era ora, dopo 14 anni torna il T-Rex. Storia di un grande media-franchise: Jurassic Park

(Un suggerimento: nei link sotto la splendida analisi dei lucertoloni al cinema, sempre a firma di Marco Albanese, da leggere) di Marco Albanese Quattro film da segnalare nel weekend, a cominciare da Jurassic World, quarto episodio della saga...

(Un suggerimento: nei link sotto la splendida analisi dei lucertoloni al cinema, sempre a firma di Marco Albanese, da leggere)

di Marco Albanese Quattro film da segnalare nel weekend, a cominciare da Jurassic World, quarto episodio della saga iniziata da Spielberg, ed affidata ora a Colin Trevorrow.

L'abbiamo visto in anteprima per voi. Qui trovate la recensione di Stanze di Cinema.

Farete più fatica a trovare le altre tre uscite: Vulcano - Ixcanul di Jayro Bustamante, Orso d'argento a Berlino in febbraio, il western The Salvation del danese Levring con Mads Mikkelsen ed Eva Green e Fela Kuti - Il potere della musica del grande documentarista Alex Gibney.

Vulcano racconta la storia della 17enne María che vive in una comunità maya alle pendici di un vulcano attivo, in Guatemala, ed è destinata a un matrimonio combinato con Ignacio, il supervisore della piantagione di caffè dove lavora con i suoi genitori. In realtà, la ragazza sogna di andare a vedere 'la grande città', ma il suo status di donna indigena non le permette di avere contatti con quel 'mondo moderno'. L'unica via d'uscita per lei si chiama Pepe, un giovane raccoglitore di caffè che vorrebbe andare negli Stati Uniti, ma che dopo promesse e incontri clandestini se ne va abbandonandola incinta. Poi, a causa del morso di un serpente María riuscirà finalmente a raggiungere quel 'mondo moderno' che, sebbene a caro prezzo, le salverà la vita.

The Salvation è ambientato nell'America del 1870. Quando la sua famiglia viene sterminata, il colono Jon - un immigrato di origine danese - decide di vendicarsi uccidendo l'assassino. Il suo gesto scatenerà la furia del famigerato colonnello Delarue, capobanda di un gruppo di fuorilegge che terrorizza il villaggio di Black Creek e fratello dell'uomo ucciso da Jon, che è disposto a tutto pur di ottenere a sua volta vendetta. Tradito dalla sua comunità corrotta e vile, il pacifico pioniere si trasformerà in un vendicativo cacciatore che uccide i banditi per riportare la giustizia nel villaggio.

Infine il documentario di Gibney racconta la vita e la musica di Fela Anikulapo-Kuti, che ha creato il movimento musicale Afrobeat, attraverso cui esprimeva le proprie opinioni politiche rivoluzionarie contro il governo dittatoriale nigeriano degli anni Settanta e Ottanta. Personaggio dall'importanza sociale e politica, ha contribuito allo sviluppo della democrazia in Nigeria e ha promosso il Panafricanismo nel mondo. Il potere e la potenza del messaggio musicale di Fela è così attuale da essere utilizzato dai movimenti politici dei popoli oppressi, come mezzo per esprimere la loro lotta per la conquista per la libertà.

Weekend del 11 giugno 2015

Jurassic World di C.Trevorrow *1/2

The Salvation di K.Levring

Vulcano - Ixcanul di J.Bustamante

Fela Kuti - il potere della musica di A.Gibney

A Como troverete Jurassic World all'Uci di Montano ed al Lux di Cantù anche in 3D, mentre nelle stesse sale continua la programmazione di Fury di Ayer con Brad Pitt.

A montano troverete ancora Youth di Sorrentino, Mad Max: Fury Road di George Miller e Tomorrowland di Brad Bird.

All'Astra, Timbuktu di Sissako, mentre lo Spaio Gloria è chiuso per l'estate e si trasferisce in Piazza Martinelli per la consueta rassegna.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

social

I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento