Cultura

Caso Battisti, se ne parla stasera con Alberto Torregiani e Alessio Butti

"Ero in guerra ma non lo sapevo" è il titolo del libro di Alberto Torregiani che l'associazione culturale Futuro, presieduta da Matteo Borghi, presenterà stasera, venerdì 23 settembre, alle 20.45 nella sala della biblioteca civica di Como. Vittima...

"Ero in guerra ma non lo sapevo" è il titolo del libro di Alberto Torregiani che l'associazione culturale Futuro, presieduta da Matteo Borghi, presenterà stasera, venerdì 23 settembre, alle 20.45 nella sala della biblioteca civica di Como. Vittima di un attentato terrorista che uccise il padre e costrinse lui sulla sedia a rotelle fin dall'età di 15 anni Torreggiani sarà presente insieme al senatore Alessio Butti per approfondire il delicato tema della mancata estradizione di Cesare Battisti da parte del Brasile. "Assassino della peggior specie - ha coommentato Borghi nella conferenza stampa - in quanto mai pentitosi Battisti ha potuto godere in Francia della dottrina Mitterand e dell'appoggio di ampi strati della cultura e della pseudo-cultura radical chic per poi trovare rifugio in un Brasile retto da un governo estremista e illiberale che ha offerto rifugio a molti terroristi come lui dove è stato infine messo in libertà dall'ex presidente Lula. Una decisione autocratica contraria a qualsiasi principio giuridico e istanza morale". "Il caso Battisti - ha concluso- ha provocato la giusta riprovazione di moltissimi italiani, mi auguro che anche a Como la partecipazione al nostro evento possa essere numerosa".

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Battisti, se ne parla stasera con Alberto Torregiani e Alessio Butti

QuiComo è in caricamento