Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Carnevale di Cantù, il carro di Berlusconi è il vincitore

Cantù. 86° edizione del carnevale canturino vinta dal gruppo Lisandrin con il carro “Alla faccia delle sinistre”,  l’enorme bara da cui usciva un grosso Berlusconi attorniato da quattro fantasmi.  La giuria tecnica, composta da Paolo Brambilla...

Cantù. 86° edizione del carnevale canturino vinta dal gruppo Lisandrin con il carro “Alla faccia delle sinistre”, l’enorme bara da cui usciva un grosso Berlusconi attorniato da quattro fantasmi. La giuria tecnica, composta da Paolo Brambilla, Giampiero Bernini, Fabio Camerini, Moira Angelico e Gianfranco Angelico, ha decretato la vittoria dei Lisandrin perché il carro è risultato armonizzato nei movimenti e originale per il tema satirico proposto. Una vittoria che in effetti si aspettavano in molti: sin dalla prima sfilata, infatti, “Alla faccia delle sinistre” ha riscosso un notevole successo fra il pubblico. Il primo classificato ha totalizzato 236 voti. Secondo posto per gli Amici di Fecchio, con il carro “Via i gat bala i rat”, che ha totalizzato 219 punti. Terzo posto, infine, per il gruppo la Maschera, con il carro “Metti in moto l’allegria, che ha totalizzato 204 punti. Il terzo posto del gruppo la Maschera, non è stato ben digerito dai componenti, soprattutto per la motivazione addotta dalla giuria (vedi il video). Hanno partecipato alla consegna dei premi, oltre al sindaco Tiziana Sala, anche alcuni membri della giunta: gli assessori Marino Maspero, Umberto Cappelletti, Marco Gallo e Andrea Lapenna. C’è stato spazio anche per il neo-assessore Salvatore Lapetina, che ha approfittato del carnevale per la sua prima uscita pubblica, premiando uno dei carri non vincitori. I carri che non sono riusciti a salire sul podio, si sono classificati tutti al quarto posto ex-aequo. Complice la bellissima giornata di sole, quasi estiva, il pubblico è stato numeroso: sono stati staccati 4774 biglietti paganti, mentre i biglietti a costo zero sono stati 1890, per un totale di 6664 presenze.

Si parla di

Video popolari

Carnevale di Cantù, il carro di Berlusconi è il vincitore

QuiComo è in caricamento