Carnevale Cantù 2013: domenica prima sfilata

Tutto pronto per la prima sfilata del carnevale canturino. Il primo appuntamento, infatti, è previsto per domenica 3 febbraio. Seguiranno poi altre due sfilate, domenica 10 febbraio e sabato 16 febbraio, giorno in cui verrà proclamato il carro...

Tutto pronto per la prima sfilata del carnevale canturino. Il primo appuntamento, infatti, è previsto per domenica 3 febbraio. Seguiranno poi altre due sfilate, domenica 10 febbraio e sabato 16 febbraio, giorno in cui verrà proclamato il carro vincitore. Stamani, in conferenza stampa, il presidente del carnevale canturino Fabio Frigerio, ha illustrato gli ultimi dettagli e qualche novità: nato come un problema tecnico, quest’anno sarà possibile acquistare i biglietti anche in pre-vendita su internet grazie alla collaborazione di CiaoTicket. Biglietti che, tra l’altro, sono arrivati proprio durante la conferenza. Naturalmente, le 10 biglietterie dislocate lungo l’anello di via Carcano e Corso Unità d’Italia saranno attive. Anche quest’anno, il costo del biglietto è di 5 euro, esclusi i bambini sotto i 14 anni che invece entrano gratis.

Attesi 10mila partecipanti

L’anno scorso il carnevale ha registrato circa 7 mila presenza. L’obiettivo, come spiega il presidente Frigerio, è di arrivare a 10 mila. La somma raccolta, infatti, è sufficiente a coprire i costi della manifestazione che è praticamente tutta a carico dell’associazione. Il Comune di Cantù, infatti, dona un piccolo contributo pari a 4 mila e 800 euro, la stessa somma stanziata dalla giunta Sala. Ma quest’anno niente contributo da parte di Provincia o Regione. Gli sponsor pubblicitari, invece, servono soprattutto a sostenere i costi per la sponsorizzazione (locandine e manifesti). Oltre a poter visionare il sito internet dell’associazione, è stata attivata anche un pagina facebook: “Contiamo su fotografi dilettanti e appassionati. Possono mandare le loro foto. Verranno scelte le foto più belle e il fotografo sarà invitato a seguire la sfilata da una posizione privilegiata”, spiega il presidente Frigerio.

Il programma

Il volantino che verrà distribuito contiene al suo interno anche un “Calendario dei canturini 2013” dove sono segnalati tutti gli eventi più importanti dell’anno (comprese le partite di basket). Anche la lotteria è stata riconfermata: sarà possibile acquistare il biglietto durante la sfilata. Per chi arriva da fuori Cantù, sarò possibile parcheggiare l’auto in piazza Marconi, via Manzoni, piazza degli Alpini, viale Madonna, via Andina. La distanza dal percorso è di appena cinque minuti a piedi. i carri in concorso sono sette: Lisandrin (ridateci la bacchetta magica), Amici di Fecchio (Congelati per sempre?), Il coriandolo (Pellicole indimenticabili), Baloss (cotti e mangiati), La maschera (E qui comando io!!!.....e questa è casa mia), Buscait (Pagliacci…non sapete più che pesci prendere), Bentransema (E’ arrivato sulle ali delle proposte elettorali). Anche quest’anno, parteciperanno gruppi fuori concorso: per la prima giornata è previsto l’arrivo del Gruppo Sbandieratori di S. Marzanotto e del Gruppo Folk Antichi suonatori di Zucche (entrambi provenienti da Asti). Non è esclusa (ma ancora non è stata confermata), una festa di fine carnevale sabato sera in piazza Orombelli e contadini di Fecchio.
Si parla di

Video popolari

Carnevale Cantù 2013: domenica prima sfilata

QuiComo è in caricamento