Lunedì, 14 Giugno 2021
Cultura

Carabinieri e Polizia: i nuovi calendari 2015

Anno nuovo, calendari nuovi. Quelli delle forze dell'ordine sono tra i più belli e attesi, veri appuntamenti fissi a poche settimane dalla fine dell'anno. L'Arma, tra testimonianze e lettere dei famigliari Ci sono anche testimonianze scritte e...

calendario-2015-polizia

Anno nuovo, calendari nuovi. Quelli delle forze dell'ordine sono tra i più belli e attesi, veri appuntamenti fissi a poche settimane dalla fine dell'anno.

L'Arma, tra testimonianze e lettere dei famigliari

Ci sono anche testimonianze scritte e foto d'epoca nel nuovo calendario dell'Arma dei Carabinieri, presentato al comando provinciale di Como dal tenente colonnello Roberto Jervolino (Comandante provinciale) e dal maggiore Federico Ninni (nella foto). L'edizione 2015 si caratterizza per la grande attenzione data ai famigliari dei militari che nel corso della lunga storia dell'Arma hanno dedicato la vita (e in qualche caso l'hanno sacrificata) alla tutela del prossimo e, più in generale, dello Stato italiano.

C'è per esempio la storia di mamma Santuccia e dei "suoi" 12 Carabinieri tra figli, cugini, nipoti e pronipoti. Il 18 maggio 1977 le fu comunicato che il figlio Alfredo era caduto in un conflitto a fuoco contro alcuni malviventi nel centro marchigiano di Porto San Giorgio.

Foto da premio Oscar per la Polizia di Stato

il calendario 2015 della Polizia di Stato che è stato realizzato con gli scatti del tre volte premio Oscar Vittorio Storaro che ha deciso di rappresentare il tema delle abilità che il poliziotto quotidianamente mette al servizio del cittadino.

Il ricavato della vendita del calendario della Polizia di Stato sarà devoluto all'Unicef per il progetto per l'emergenza umanitaria nella Repubblica del Centro Africa (CAR) e andrà ad incrementare gli interventi per la "fornitura di trattamenti e alimenti terapeutici e per l'educazione alle corrette pratiche di nutrizione di bambini e neonati e la promozione dell'allattamento al seno".

Chi fosse interessato all'acquisto, dovrà preventivamente rivolgersi all'Ufficio Relazioni con il Pubblico della Questura di Como per prenotarlo ed assicurarsi che vi siano ancora copie disponibili
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri e Polizia: i nuovi calendari 2015

QuiComo è in caricamento