Venerdì, 25 Giugno 2021
Cultura

Boxe a Cantù, la De Musso vince il primo incontro professionista

Daniela De Musso, atleta della Nuova Pugilistica Comense, ha vinto il suo primo incontro da professionista contro Marianna  Gulyas, ungherese con 7 match da Professionista e con 7 vittorie. L'incontro si è svolto sabato sera

foto de musso 1

Daniela De Musso, atleta della Nuova Pugilistica Comense, ha vinto il suo primo incontro da professionista contro Marianna Gulyas, ungherese con 7 match da Professionista e con 7 vittorie. L'incontro si è svolto sabato sera <lle Piscine di Cantù. Oltre 300 spettatori a guardare il debutto di questa ragazza che porterà in Italia e, si spera, nel mondo il nome del pugilato comasco. In tutto sabato si sono svolti 7 match.

Tutti gli incontri match sono stati regolari e hanno segnato la sconfitta di 3 atleti della Comense (Andrea Russo, Luca Ceppi e Luca Raimondi) anche se Ceppi non meritava certamente di perdere, in quanto, dal punto di vista atletico era un gradino superiore all'avversario, ma purtroppo il verdetto dei giudici è stato sfavorevole al pugile di Lipomo. Hanno vinto Maurizio Caggiano pesi Welter (contro Barotti) e Riccardo Roncoroni (pesi medi) che da tempo sta riscuotendo le fatiche dei duri allenamenti in Palestra; l'avversario, Basel Abdulmalek, della New Millennium Boxe di Ponte Lambro gli ha dato del serio filo da torcere e fino alla fine il verdetto poteva essere dubbio, ma nel 3° round, Roncoroni ha veramente dato il meglio di sé meritando la vittoria Bravo anche Luca Coradazzi (sempre della New Millenniun Boxe gestita da Enrico Milazzo) che ha avuto la meglio contro l'atleta Bonura.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boxe a Cantù, la De Musso vince il primo incontro professionista

QuiComo è in caricamento