menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
nuovissima-testata-trciclo-copia

nuovissima-testata-trciclo-copia

Box-office: Pixels di Chris Columbus floppa clamorosamente

di Marco Albanese Pixels, il film di Chris Columbus che riprende i videogiochi degli anni ’80, con Adam Sandler e Kevin James, floppa clamorosamente al Box Office e incassa solo 24 milioni di dollari al debutto. Continua a mantenere la...

di Marco Albanese

Pixels, il film di Chris Columbus che riprende i videogiochi degli anni '80, con Adam Sandler e Kevin James, floppa clamorosamente al Box Office e incassa solo 24 milioni di dollari al debutto.

Continua a mantenere la testa della classifica Ant-Man, che pure crolla del 56% rispetto al weekend d'esordio e in 10 giorni raggiunge a malapena i 100 milioni di dollari.

I Minions sono terzi e con altri 22 milioni raggiungono il ragguardevole incasso di 262 milioni negli USa, mentre nel mondo il totale arriva già a 759 milioni. Un successo.

Southpaw con Jake Gyllenhaal debutta con 16 milioni e una buona media per sala, posizionandosi al quinto posto subito dopo Trainwreck la nuova commedia di Apatow.

Jurassic World è ancora saldamente all'ottavo posto e con 623 milioni di dollari in patria e 1.541 in tutto il mondo è il terzo film più ricco di sempre, dopo la coppia di James Cameron, Avatar e Titanic.

In italia si conferma in testa la commedia Spy, ormai vicina a 1,5 milioni di euro, seguito dall'horror Babadook che ha superato il milione.

Terminato Genisys invece ha raggiunto i 2,5 milioni di euro, in una stagione estiva particolarmente depressa per il botteghino nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione da domenica 24 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento