Battelli e bus come teatri per l'Opera europea

Ventitré Nazioni coinvolte, 96 Teatri Europei e 7 città italiane: sono questi i numeri degli  European Opera Days, quest’anno alla loro ottava edizione, che coinvolgono le più importanti Opera House europee in manifestazioni dedicate al mondo...

Ventitré Nazioni coinvolte, 96 Teatri Europei e 7 città italiane: sono questi i numeri degli European Opera Days, quest’anno alla loro ottava edizione, che coinvolgono le più importanti Opera House europee in manifestazioni dedicate al mondo della lirica per farla conoscere ad un pubblico sempre più vasto.

La città di Como, durante il week end del 10 e 11 maggio, aderirà a questa iniziativa europea proponendo dei viaggi musicali: “Journey to Opera” coinvolgerà 400 artisti e vedrà la presenza di 21 realtà coinvolte nei 32 eventi organizzati. Una manifestazione voluta dal Teatro Sociale di Como e dalla sua presidente Barbara Minghetti in collaborazione con Aslico, realtà italiana che partecipa attivamente da anni a questa iniziativa europea.

Presenti alla conferenza stampa che si è tenuta questa mattina su un bus in piazza Verdi davanti al Teatro Sociale Annarita Polacchini, amministratore delegato di Asf Autolinee, il vicesindaco del Comune di Como Silvia Magni e gli assessori Daniela Gerosa (Viabilità e Mobilità) e Gisella Introzzi (Commercio).

“È bellissimo vedere rappresentate in questa iniziativa tutte quelle realtà che lavorano affinché la città di Como sia una città in movimento - ha spiegato Daniela Gerosa – Siamo una città particolarmente fortunata per quanto riguarda i trasporti e per la mobilità urbana”.

“È il secondo anno che aderiamo a questa importante iniziativa europea - spiega Barbara Minghetti – Un’iniziativa nata per avvicinare il grande pubblico all’opera in maniera diversa e accattivante. Le manifestazioni infatti si svolgeranno sui mezzi pubblici per poter infine riportare gli spettatori all’interno dei teatri”.

Viaggi musicali

Verranno proposti “viaggi musicali” molto particolari utilizzando le diverse possibilità di trasporto che la città di Como offre: la stazione ferroviaria di San Giovanni, il battello e la funicolare diventeranno teatri estemporanei. Partners dell’iniziativa sono anche Atm, Asf Autolinee e Navigazione Lago di Como. Oltre ai professionisti del Teatro Sociale, del Conservatorio e dell’Accademia Giuditta Pasta parteciperanno scuole, associazioni di musica e liceo musicale per festeggiare il “viaggio dell’opera lirica”.

Il programma

Sabato, 10 maggio

ore 10.30-12.30 Sala Bianca - CAV LAB Coro - Maestro del Coro Mario Moretti

Prosegue il laboratorio corale su Cavalleria rusticana (in scena il prossimo 26, 28 e 29 giugno) ore 10.00 Salone Enrico Musa/Ass. Carducci - MUSICA AL PRESENTE - Il repertorio contemporaneo per giovani esecutori. Concerto degli alunni delle Scuole medie a indirizzo musicale (I.C. di Cernobbio, I.C. Como Borgovico, I.C. Como Centro Città, L.M. Ciceri). ore 11.15-19.15 Stazione S. Giovanni - MUSIC STATION - La Stazione S. Giovanni di Como si trasforma in un palcoscenico temporaneo, immerso nel tempo sospeso del viaggio e dell’attesa. Viandanti e viaggiatori, turisti e pendolari attraversano i binari della musica, per scoprire un viaggio sonoro. Un pianoforte sarà il perno della giornata musicale: happening, improvvisazioni, musica classica, opera, e tanto altro ancora… ore 11.15 CONDUTTOR FERMA IL TRENO PER FAVOR (Conservatorio di Como / Accademia G. Pasta). Cantanti Consuelo Gilardoni, Luigi Monti Pianoforte Marco Rossi con la partecipazione di Teo Luca Rossi. Canzoni d’epoca e brani d’Operetta dedicati al treno. ore 12.15 SOAVE SIA IL VENTO con Cantori professionisti d’Italia ore 14.15 (Scuola di musica di Cantù) IMAGES - Pianoforte Danilo Mascetti - Musiche di Messiaen, Debussy, Strainsky, Chopin, Liszt. LA CAMPANELLA - Pianoforte Andrea Molteni - Musiche di Liszt, Brahms, Ravel ore 15.15 (Scuola media G. Parini) - ALBUM PER LA GIOVENTÙ - Pianoforte Giulio Rossini - Musiche di Schumann DUETS AROUND THE WORLD - Pianoforte a 4 mani Alessio Accordi, Sofia Del Pizzo, Marta Forte, Alice Sartorello, Viola Townsend Nicotra - Musiche di Hanne Bramsen. SARABANDA - Orchestra archi Parini - Musiche di Clarke e Händel. BLUE MOON - Gruppo Jazz Parini - Musiche di Rogers e Hart. ore 16.15 ALLEGRO BARBARO (Liceo musicale T. Ciceri) - Pianoforte Fabio Bianchi - Musiche di Mozart, Schubert, Brahms, Bartók ore 17.15 ALLEGRO VIVACE (Accademia G. Pasta) - Pianoforte Tommaso Bulgheroni - L. van Beethoven, Sonata op. 31 n. 2 - Allegro vivace. ore 18.15 (Scuola media Foscolo) - con Allievi di flauto, violino, violoncello e pianoforte S.M. Foscolo - con Laboratorio di violoncello e musica d’insieme de Il Baule dei Suoni - Musiche dal repertorio classico e popolare. ore 13.00 MUSIC BUS - Clarinetto Giandomenico Anacleto - Musiche da definire - Salite sul bus e… troverete un compagno di viaggio inaspettato. ore 15.00 Navigazione Laghi, Biglietteria SAX BOAT - I sax del Liceo musicale T. Ciceri - Musiche di Morricone, Lochs, Ros, Yoder. Sorpresa musicale… in battello. ore 18.00 Piazza S. Agostino – Fermata Asf - PIZZICA PIZZICA - con Chitarre Parini (Scuola media G. Parini) - Musiche di Thibault, Heyman, Green ore 20.30 Sala Bianca A JOURNEY TO OPERA - Concerto Vincitori 65° Concorso AsLiCo - Pianoforte Federica Falasconi

in collaborazione con Fundacion Jacinto Guerrero di Madrid. Il concerto lirico riunisce i vincitori del 65° Concorso (in attesa di ascoltarli nella stagione successiva).

Domenica, 11 maggio

ore 10.00 Piazza S. Agostino – Fermata Asf - CELLI in DO (Accademia G. Pasta) - Emanuele Rigamonti e Riccardo Marelli, violoncelli - Musica di Geminiani

ore 11.00-18.00 Piazza Grimoldi - MUSIC SQUARE - Piazza Grimoldi diventa uno spazio restituito ai pedoni, sgombero dalle macchine in un disegno di riqualificazione urbana. A pochi passi dalla fermata degli autobus, la piazza diventa una buca d’orchestra, in cui quasi un centinaio di musicisti di ogni età e livello diverte e distrae i passanti a suon di musica classica e leggera…

ore 11.00 (Scuola media G. Parini) SETTE SPOSE PER SETTE FRATELLI - con diCorchestra e Coro Collegio Gallio

Musiche di Gene V. de Paul ore 12.00 (Scuola media Foscolo) con Allievi di flauto, violino, violoncello S.M. Foscolo con Laboratorio di violoncello e musica d’insieme de Il Baule dei Suoni. Musiche dal repertorio classico e popolare ore 14.00 DANZA DI FIATI - con Quintessenza - Musiche di Farkas, Ibert, Milhaud ore 15.00 (Scuola media G. Parini) COSÌ FAN TUTTE - con IX libro Ensemble - Musiche di Elgar, Mozart, Schubert ore 16.00 (Scuola media G. Parini) THE HAPPY MUSICIAN con Orchestra fiati Parini. Musiche di Bach, Dvorák, Strauss.

AS TIME GOES con SoloNoteAParte. Musiche di Čajkovskij, Hupfeld, Mancini, McDowell, Porter

ore 17.00 IL BACIO con Scuola di danza modern-jazz del Teatro Sociale di Como - Coreografia Arianna Bracciali. Nessun dorma di G. Puccini (interpretata da Sarah Brightman)

ore 15.00 Funicolare - VERTIGINI DI SUONI - Flauto traverso Massimiliano Ferrara- Musiche di Bach, Debussy

Salire sulle pendici del Monte Brunate, ammirando la vista panoramica del primo bacino. 500 metri in 7 minuti:

il tempo di una zufolata

ore 15.00-16.30 Teatro Sociale 27 VOLTE VERDI - 27 opere di Verdi, 27 cittadini, 27 palchi del Teatro Progetto Mario Bianchi. Divertirsi con le opere più celebri di Giuseppe Verdi: 27 persone ci raccontano e si trasformano per un

pomeriggio in un'opera di Verdi. Pronti ad esternare il loro amore per quell'opera nelle forme che preferiscono,

narrandone la storia, facendone ascoltare o vedere dei momenti attraverso fonti sonore o visive. I 27

ardimentosi amanti delle opere verdiane disegneranno una mappa verdiana. ore 16.15 Navigazione Laghi, Battello Milano - DANZE e PAVANE con Quintetto Ottoni (Liceo musicale T. Ciceri). Musiche di Byrd e Händel. Danze di ottoni… in battello. ore 18.00 Salone Enrico Musa / Ass. Carducci - IL PIANOFORTE TRASCENDENTALE - Pianoforte Marco Ciampi. Musiche di F. Liszt promosso da Como Classica ore 20.30 Teatro Sociale - CONCERTO Vincitori del 24° Concorso internazionale per pianoforte e orchestra ‘Città d Cantù promosso da Nuova Scuola di Musica di Cantù. Direttore Ovidiu Balan. Orchestra Filarmonica Mihail Jora

Dopo le rigorose selezioni del rinomato Concorso pianistico presieduto dal Maestro Vincenzo Balzani,

approdano sul palcoscenico del Teatro Sociale i vincitori che si esibiranno in un concerto classico e in un

concerto romantico. Nell’intervallo, il pubblico potrà ascoltare i giovanissimi vincitori del Concerto ‘gemello’ di

Barlassina, che suoneranno pagine di Mozart e Paganini per violino e pianoforte.
Si parla di

Video popolari

Battelli e bus come teatri per l'Opera europea

QuiComo è in caricamento