Giovedì, 16 Settembre 2021
Cultura

L'antiwriter di Como, copre le scritte del centro storico con opere d'arte

Non ha un nome, ma ha un sito web e una pagina facebook (savethewall.it - salviamoilmuro.it). E' l'antiwriter di Como. Si è preso a cuore la problematica dei muri imbrattati dalle orrende scritte realizzate dai ragazzi con le bombolette di vernice...

Salviamoilmuro.it - Savethewall.it-4

Non ha un nome, ma ha un sito web e una pagina facebook (savethewall.it - salviamoilmuro.it). E' l'antiwriter di Como. Si è preso a cuore la problematica dei muri imbrattati dalle orrende scritte realizzate dai ragazzi con le bombolette di vernice spray. La sua filosofia è semplice e diretta: arte al posto degli obbrobri. Nella giornata di domenica 20 gennaio ha affisso alcuni manifesti per coprire alcune delle centinaia di scritte di cui sono imbrattati i muri del centro storico. Il manifesto ritrae una mano con una bomboletta di vernice spray dalla quale esce la cacca. La frase sotto spiega eloquentemente la "mission" dell'antiwriter: "Caro imbrattatore, se fosse arte la compreremmo, e invece dovremo pagare per cancellarla". Firmato Mr. Savethewall. I manifesti sono apparsi in via Luini, all'altezza del negozio Intimissimi (dove campeggia una maxi scritta dei writers) e poco prima di San fedele, e ancora in via Rusconi e in via Vittorio Emanuele alta, sempre, ovviamente, affissi sopra i graffiti dei writers.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'antiwriter di Como, copre le scritte del centro storico con opere d'arte

QuiComo è in caricamento