menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
casa-gabri-gala-danza-3

casa-gabri-gala-danza-3

A Olgiate la danza che aiuta l'amore: dai migliori teatri del mondo per aiutare i bimbi senza futuro

Danzare per amore di chi soffre e davanti a sé non ha un futuro perché drammaticamente condannato da una malattia che non conosce rimedi. Il “Gala di Danza Dianora Moro”, in programma il 12 novembre al Cineteatro Aurora di Olgiate Comasco, ha...

Danzare per amore di chi soffre e davanti a sé non ha un futuro perché drammaticamente condannato da una malattia che non conosce rimedi. Il "Gala di Danza Dianora Moro", in programma il 12 novembre al Cineteatro Aurora di Olgiate Comasco, ha un obiettivo quanto mai nobile: raccogliere fondi per i bambini che necessitano di costosissime cure per alleviare le loro sofferenze in attesa di un fatale ed inevitabile epilogo.

Esiste una struttura dove questi bambini e le loro famiglie trovano non solo amore, comprensione e conforto, ma anche un vero e concreto sostegno dal punto di vista medico: si tratta della Casa di Gabri gestita dalla onlus Agorà 97. Da anni questo luogo mette a disposizione personale specializzato e apparecchiature sofisticate per accompagnare bimbi, anche di tenerissima età, verso una fine che sia il meno dolorosa possibile dal punto di vista fisico e morale.

E' naturale che una struttura di questo genere necessita di risorse per poter sostenere il lavoro dei suoi volontari e l'acquisto di materiale e strumentazioni necessari a un così delicato e difficile scopo. Tra le realtà più bisognose di aiuto il Rotary Club di Appiano Gentile e delle Colline Comasche non poteva non dare il proprio contributo alla Casa di Gabri. Da questo impegno di solidarietà nasce lo spettacolo di raccolta fondi organizzato con un qualificato partner artistico, vale a dire la scuola di danza Studio D di Faloppio.

"Recentemente - ha spiegato Tina Molteni, socia del Rotary di Appiano Gentile che si occupa di organizzare la raccolta fondi - la Casa di Gabri ha dovuto realizzare costosi interventi di ristrutturazione. Con questo spettacolo di danza di alto livello speriamo di raccogliere contributi per potere dare una mano alla struttura che ha sempre bisogno di aiuto per garantire ai piccoli angeli che ospita una qualità di vita il più dignitosa possibile".

Il contributo che chiunque può dare assistendo allo spettacolo del 12 novembre è il prezzo del biglietto - 15 euro - ben ripagato, senza alcun dubbio, dalla qualità dell'evento. Sul palco, infatti, si esibiranno ballerini professionisti provenienti da esperienze di altissimo livello, come il Teatro alla Scala di Milano (Isabella Casola), l'Opera di Parigi e l'Accademia Nazionale di Roma. "in scena vedrete otto danzatori e una varietà musicale che spazia dal genio di Chopin e Bach fino a Barbara Streisand - spiega Maria Laura Fontana, direttrice di Studi D -. "Tu che mi hai preso il cor", titolo del balletto in un atto coreografato da Francesco Borelli, declama l'amore in ogni sua forma: quello adolescenziale, innocente e puro, quello doloroso e triste, quello assoluto, quello "diverso", quello materno e quello eterno che dura oltre alla morte".

Non resta che abbandonarsi allo spettacolo e lasciare che danza e musica facciano battere forte i nostri cuori.

Gala di Danza Dianora Moro

Sabato 12 Novembre 2016

Ore 21.00

Cineteatro Aurora di Olgiate Comasco

Via Vittorio Emanuele 14

Ingresso: 15 euro

Info e prenotazioni: 345.0799055

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

social

I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento