Cosa fare in settimana a Como: 7 appuntamenti per 7 giorni

I nostri suggerimenti da segnare in agenda da lunedì 3 febbraio a domenica 9 febbraio 2020

In attesa della nostra guida settimanale dedicata ai migliori eventi del weekend, ecco come riempiere la vostra agenda culturale con gli appuntamenti da non perdere in città e dintorni da lunedì 10 febbraio a domenica 16 febbraio. Uno al giorno, a voi la scelta.

Lunedì (Bocephus King)

The Infinite & the Autogrill Vol. 1 è il titolo del nuovo disco di Bocephus King registrato in italia con una super band tra cui spiccano Mario Arcari e Raffaele Kohler ai fiati, Alex Kid Gariazzo alle chitarre. Sette brani originali che rievocano il grande rock d’autore, da Van Morrison a Bob Dylan, e due cover: le traduzioni in inglese di Lugano addio di Ivan Graziani e Creuza de mä di Mauro Pagani e Fabrizio de André. Il disco verrà presentato full band lunedì 10 febbraio, alle 21, all’Officina della Musica di Como, all’interno della rassegna dedicata alla musica americana e curata da Andrea Parodi. Bocephus King, all’anagrafe James Perry, arriva da Vancouver e più precisamente da Tsawwassen, una piccola cittadina sull’Oceano Pacifico dal fiero nome indiano. Poco più a sud dello stesso promontorio si trova la cittadina di Point Roberts, contesa nel corso degli anni tra Stati Uniti e Canada, Pochi minuti per varcare il confine e arrivare in un luogo in lotta con la propria identità dove gli abitanti sono cresciuti ascoltando John Prine e gli ACDC. Forti contrasti che si riflettono nella musica e soprattutto nella personalità di James Perry che ha dovuto per necessità costruire un personaggio capace di contenere tutte queste sfaccettature.

king2-3

Martedì (Lorenzo Riva)

ll Museo della Seta di Como propone fino al 31 marzo ll maestro è nell’anima. Lorenzo Riva - Cinquant’anni di alta moda”, la prima mostra personale dedicata allo stilista Lorenzo Riva, curata da Paolo Aquilini. Famoso in tutto il mondo per aver vestito le più prestigiose spose del Jet set internazionale, Riva è maestro indiscusso anche nel pret a porter, nei vestiti di alta moda e nei sensuali abiti da sera. La mostra del Museo della Seta celebra cinquant’anni di attività esponendo abiti, bozzetti, rassegne stampa internazionali e per la prima volta sottolinea il genio eclettico dello stilista monzese attraverso le sue poco note ma incredibili collaborazioni.

riva-1-2

Mercoledì (Piero Cassano)

Piero Cassano è un autentico decano della Città dei Fiori, un grande musicista dotato di una umiltà davvero spiazzante di questi tempi, soprattutto se consideriamo che nelle sue qualità di interprete, autore e produttore ha partecipato a 28 edizioni del Festival di Sanremo, la kermesse musicale più popolare d'Italia che la scorsa notte ha celebrato la sua 70^ edizione con il meritato primo posto di Diodato. Piero Cassano è uno dei migliori "hitmaker" italiani degli ultimi trent'anni: fondatore del gruppo Matia Bazar e produttore dei primi album di Eros Ramazzotti, arrangiatore e scrittore di testi e musiche per Anna Oxa annovera alcuni dei migliori interpreti italiani tra i suoi successi. Ospite dell'Officina della Musica di Como, mercoledì 12 febbraio, alle 21, Piero Cassano si racconta con Alessio Brunialti attraverso il linguaggio che lo accompagna da sempre, quello musicale.

Piero-Cassano-1-2

Giovedì (Strade Rosse)

Dopo una magica notte che ha avviato la seconda stagione, Strade Rosse prosegue il suo cammino giovedì 13 febbraio con quattro ospiti davvero importanti: Diletta Sereni, giornalista con una grande sensibilità e coautrice del volume L’Italia di vino in vino; Nadia Verrua, splendida produttrice di vini dal grande carattere in Monferrato; Bocephus King, istrionico musicista canadese con il suo ultimo lavoro The infinite & The Autogrill Vol 1Special guest Stefano Barotti con le sue canzoni piene di curve e temporali. Un po’ figlia dell’esperienza di Vini e Vinili, non un caso che proprio Barotti apra Gaber & Champagne, ultimo capitolo della trilogia, questa rassegna curata da Maurizio Pratelli, si basa sull’idea di mettere in relazione storie di scrittori, musicisti e vignaioli partendo dal racconto e dall’incontro di esperienze diverse ma con gli stessi orizzonti. In quest’epoca immateriale e troppo veloce, Strade Rosse vuole offrire un momento per ritrovare il piacere di stare insieme condividendo passioni autentiche. Ed è con questo intento che nella  “cantina” dello Spazio Parini si stringe un cerchio di vita e mestieri, di vino e note, di terra e curve, di pagine e parole senza trucco. La serata, oltre all’incontro con i protagonisti prevede come sempre un set acustico e una degustazione di vini rossi.

area-di-sosta-fiorenzuola-darda-800x536-1-2

Venerdì (San Valentino)

Quale luogo migliore di Villa Carlotta per celebrare il giorno più romantico dell’anno? Venerdì 14 febbraio dalle 18.30 nella bella dimora storica affacciata sul Lago di Como, si terrà un evento speciale per innamorati con visita e degustazione “San Valentino con Romeo e Giulietta”. A Villa Carlotta vi racconteremo incredibili storie d’amore celebrate dalla letteratura e immortalate per sempre nel marmo e sulla tela dalle mani sapienti di famosi artisti. Un viaggio emozionante attraverso capolavori assoluti della storia dell’arte…ovviamente da vivere in due! A seguire, aperitivo. Costo: 35,00 euro a persona. Evento attivabile con un numero minimo di 5 coppie.

Villa Carlotta 2-2-2

Sabato (Sulutumana)

ll gruppo guidato da Gian Battista Galli si offre ancora a Como nel noto spettacolo omaggio a Fabrizio De André insieme ad Alfredo Scogna. Nel nome del Faber si tiene sabato 15 febbraio, alle 21, alla Piccola Accademia Teatrogruppo Popolare di Via Castellini 7.  Il pretesto per i Sulutumana è anche quello della promozione della versione in vinile a tiratura limiatate 33 giri del già citato Vadavialcù: un 33 giri con una confezione originale ed ecosostenibile curata, come era stato per il formato digitale, dall’artista Enrico Cazzaniga e dal grafico Fabrizio Bellanca. Per questi concerti i Sulutumana si esibiscono nell'ormai classica formazione in trio: Gian Battista Galli alla voce e fisarmonica, Nadir Giori al basso e contrabbasso, Francesco Andreotti alle tastiere. 

sulutumana-london-2

Domenica (Future)

Refugees Welcome Como invita alla presentazione del libro Future. Il domani narrato dalle voci di oggi, un'antologia di racconti curata dalla scrittrice italo somala Igiaba Scego. Lo sguardo femminile su una società in cambiamento: radici e futuro; identità e tradizione; seconde generazioni e cittadinanza. Future parla di tutto questo attraverso la penna di undici giovani donne afroitaliane.  Il libro è presentato domenica 16 febbraio all'Officina della Musica di Como, alle 21, da una delle autrici, Addes Tesfamariam, che dialoga con la giornalista Alessia Roversi.

future_piatto-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da sabato 17 ottobre arriva il Treno del Foliage

  • Autunno, tempo di castagne: ecco dove raccoglierle nei dintorni di Como

  • 3 cose che (forse) non sapete sul Faro di Brunate

  • Covid, firmata la nuova ordinanza in Lombardia: locali chiusi alle 24, niente visite alle RSA

  • Chef morto sul lago di Como: l'autopsia conferma la tragica caduta accidentale

  • Suona col sax 4 ore al giorno l'Ave Maria in centro a Como: la segnalazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento