Viva De André, a Locarno va in scena Faber in versione jazz

De André

È davvero un bel colpo: con la partecipazione della Fondazione Fabrizio De André Onlus, JazzAscona presenterà venerdì 9 ottobre al PalaCinema di Locarno lo spettacolo VIVA#DE ANDRÉ dedicato all’indimenticabile cantautore italiano.  Sono passati ormai oltre vent'anni anni dalla scomparsa di Fabrizio De André. Però chi con le sue canzoni è cresciuto, si è innamorato ed emozionato, chi grazie a lui ha scoperto l'impegno civile e politico non ha dubbi: Faber è ancora vivo!

JazzAscona è dunque particolarmente lieto di presentare venerdì 9 ottobre, alle 20.30, al PalaCinema di Locarno, VIVA#DE ANDRÉ. Ideato, scritto e narrato da Luigi Viva, socio fondatore della Fondazione Fabrizio De André e autore di importanti pubblicazioni dedicate al cantautore genovese*, VIVA#DE ANDRÉ racconta in musica, parole e con l’ausilio di documenti audio inediti lo straordinario percorso artistico del grande cantautore e l’amore per il jazz suonato nella Genova della sua gioventù.

Già presentato con grande successo un paio di anni fa in Italia, VIVA#DE ANDRÉ riproporrà in chiave jazz le più belle canzoni di Fabrizio. In programma brani come “La Guerra di Piero", "Valzer Per Un Amore", "La Città Vecchia", “Il Bombarolo”, "Creuza de mä", “La Canzone di Marinella” “Mégu Megún”, “La Canzone dell’Amore Perduto”, “Il Pescatore”.

Sul palco, assieme a Luigi Viva (reading), un quintetto composto da alcuni fra i migliori jazzisti italiani: Francesco Bearzatti (sax), Francesco Poeti (basso, bouzouki), Pietro Iodice (batteria), Giampiero Locatelli (piano) e, alla chitarra, Luigi Masciari, che ha curato anche gli arrangiamenti e la direzione musicale. Ospite la cantante Oona Rea.

VIVA#DE ANDRÉ approderà al PalaCinema di Locarno in occasione della presentazione ufficiale dell’omonimo album contenente le musiche dello spettacolo, che la band ha appena finito di registrare con la partecipazione di Michael League (leader degli Snarky Puppy) e di Giulio Carmassi (Pat Metheny Unity Group, Will Lee, Steve Gadd).

L’evento è organizzato da JazzAscona con la partecipazione di: Fondazione Fabrizio De André Onlus, Comune di Ascona, Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli, BancaStato, Radiotelevisione Svizzera, Nuvole Production, Hôtellerie Suisse, Patriziato di Ascona e PalaCinema Locarno.

Maggiori dettagli su questo importante appuntamento seguiranno nelle prossime settimane. La prevendita dello spettacolo sarà annunciata a breve.

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Riparte la rassegna della Libreria del cinema con la nouvelle vague

    • dal 7 novembre 2020 al 10 aprile 2021
    • Piccola Accademia
  • Lago di Como, Villa Carlotta: cammei e visite guidate nel weekend

    • dal 27 al 28 febbraio 2021
    • Villa Carlotta
  • Caffè con Rigoletto, un nuovo progetto Opera Education per il 2021!

    • dal 16 gennaio al 13 marzo 2021
    • Streaming
  • Slow Lake e il Gioco dei Misteri di Como

    • solo domani
    • 26 febbraio 2021
    • Centro Storico
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    QuiComo è in caricamento