Una notte chiamata desiderio: Scarlet Rivera con Andrea Parodi a Cermemate

Rivera e Parodi

La leggendaria violinista Scarlet Rivera tornerà in Italia lunedì 18 novembre per un'unica data insieme al cantautore canturino Andrea Parodi, per un concerto tex mex insieme ai Borderlobo (Alex Kid Gariazzo, voce e chitarre; Flaviano Braga, fisarmonica; Raffaele Kohler, tromba; Angie, basso; Paolo Ercoli, pedal steel e mandolino). 

Andrà in scena al Pub Amandla di Cermenate una serata interamente dedicata alla musica, alla cucina e alle birre messicane. La festa comincerà alle ore 20 e la musica alle 21.30. L'ingresso è libero ma si consiglia vivamente la prenotazione (+39 348 317 3569). Scarlet Rivera, dopo lo straordinario tour con Eric Andersen che ha ricevuto consensi ovunque, da Innsbruck a Catanzaro, da Como a Roma, è partita per una settimana per Atene prima di tornare per un ultimo concerto in Italia. "Canterò anche un paio dei miei brani e sarà molto divertente suonare il violino sulle canzoni in italiano di Andrea. Gli ho sentito fare Romance in Durango in italiano. La faremo di sicuro e poi Desire di Dylan in fondo è un disco tex mex, di frontiera. Sono rimasta incantata dall'Italia. L'ultima volta sono stata qui in tour con Tracy Chapman, ma spesso la vita in tour è un alternarsi di concerti e grandi hotel e le città finiscono tutte per assomigliarsi. Ma questa volta è stato diverso, unico, autentico".

Dylan e Scarlet Rivera-2

Queste le parole di Scarlet Rivera, la "Regina di Spade", così l'ha ribattezzata Martin Scorsese nel suo film sulla Rolling Thunder Review prodotto da Netflix. Scarlet Rivera emerge nel film in tutto il suo splendore e mistero e Scorsese rincara la dose sulla sua leggenda. Come ho incontrato Bob Dylan? Tutto ha a che fare col destino. Dylan aveva appena registrato le chitarre di Eric Clapton per Desire ed era in giro in macchina per le strade del Greenwich Village, con una vecchia e modesta auto, per passare inosservato. Vede passare questa bellissima ragazza col violino in spalla e inchioda la macchina. La porta in studio di registrazione e registra il violino, quel violino, destinato a cambiare la storia della musica. Quelle tracce vengono preferite alle chitarre elettriche di Clapton. Così nasce il violino gitano su Hurricane, che tira come una chitarra elettrica, così nasce il folk rock e Scarlet Rivera parte in tour con la Rolling Thunder Review. Tutto questo è leggenda e tutto questo farà capolino lunedì sera a Cermenate. 

Andrea, come ci si sente a vivere questo sogno?
"Scarlet è stata una sorpresa per tutti. Una donna dolcissima, sensibile, di forti principi che ti riportano agli anni in cui sembrava che la musica potesse cambiare il mondo. E' vero, ho sognato una vita intera di sentire le note lunghe del suo violino accompagnare
le mie canzoni. Desire è stato un disco fondamentale per me, il classico disco da isola deserta e tutto questo grazie anche al suo violino. E Scarlet suona ancora dannatamente in quel modo. Cosa suoneremo? Il repertorio coi Borderlobo è molto vasto, perchè ci sono canzoni originali ma anche cover che vanno da De Andrè ai Los Lobos. Cantiamo in italiano, in spagnolo e in inglese e Alex Kid Gariazzo mi ha già detto di voler mettere in scaletta Hurricane di Dylan per poterla cantare con Scarlet".

Una occasione davvero unica per ascoltare dal vivo i Borderlobo e Andrea Parodi, impegnato neglli ultimi anni più come organizzatore di
eventi che come cantautore. Andrea Parodi è infatto il direttore artistico di festival di successo come il Buscadero Day, il Townes Van Zandt International Festival, Storie di Cortile e il Light of Day, il super evento per combattere il Parkinson, patrocinato da Bruce Springsteen che farà tappa a Figino Serenza l'8 dicembre. Questo è un periodo dove stai tornando parecchio a suonare? "è una concidenza, o forse questo nuovo progetto coi borderlobo insieme ad Alex Gariazzo mi mette meno pressione e alla gente piace molto."

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Como Città dei Balocchi, tutto il programma dell'edizione 2019-2020

    • Gratis
    • dal 23 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Varie sedi
  • Como Magic Light Festival, ecco tutti i monumenti e i palazzi illuminati

    • dal 23 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
  • Van Gogh Alive: arriva a Lugano la mostra multimediale più visitata al mondo con oltre 7 milioni di spettatori

    • dal 14 novembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Centro Esposizioni di Lugano  
  • Lake Como Christmas Light, ecco dove e quando

    • Gratis
    • dal 29 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Lago di Como
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    QuiComo è in caricamento