Il Festival Como Città della Musica, riparte da Note in Villa

Villa Olmo, Villa del Grumello e Villa Erba le sedi della kermesse

Villa Olmo

La XIII edizione Festival Como Città della Musica, edizione speciale, Note in Villa, è in programma da domenica 28 giugno a domenica 12 luglio 2020, per 15 giorni non-stop, in 3 location (inaugurazione a Villa Olmo domenica 28 giugno ed il giorno a seguire, lunedì 29 giugno): una prima settimana a Villa del Grumello (da martedì 30 giugno a lunedì 6 luglio), una seconda settimana a Villa Erba (da martedì 7 a domenica 12 luglio). 

36 gli spettacoli in cartellone, con cadenza quotidiana, destinati a target di pubblico differenti, con una programmazione nelle corde del Teatro Sociale di Como/AsLiCo, resa possibile grazie al consolidarsi di importanti collaborazioni con quattro istituzioni del territorio: il Comune di Como, il Comune di Cernobbio, l’Associazione Villa del Grumello e Villa Erba. Il Festival inaugura con il concerto del pianista Orazio Sciortino, ad eseguire musiche di Franz Liszt, Gioachino Rossini, Robert Schumann, domenica 28 giugno a Villa Olmo, dove, nei primissimi anni, a partire dal 2008, la rassegna, ancora agli albori, iniziava a muovere i primi passi, cercando di portare la musica al di fuori delle mura canoniche del Teatro, per popolare luoghi cittadini, cari non solo a chi vi risiede, ma molto amati anche da turisti o visitatori, sede in diverse edizioni di alcuni Intorno al Festival.

Orazio Sciortino, Elena Ajani, Federico Toffano, Fatoumata Diawara, Eugenio Della Chiara, Mattia Petrilli, André Gallo, Stefano Bagnoli, Giuseppe Vitale, Stefano Zambon, Stefano Dragone, Giuseppe Califano, Loris Rossi, Goodfaith Quartet, Luigi Bonafede, Max Carletti, Gianluigi Corvaglia, Enrico Perelli, Giorgio Martano, Manuel Renga, Giacomo Leone, Francesco Auriemma, Sabrina Sanza, Andrea Gervasoni, Elena Pervoz, Sara Dho, Eleonora Moro, Sara Zanobbio, Paolo Camporesi, Ivo Randaccio, Davide Torlai, Raffaella Angelastri, solo alcuni degli artisti coinvolti in 15 giorni di musica non-stop.
Il programma contempla recite e laboratori della piattaforma Opera education, destinate alle famiglie, con la prima assoluta del progetto di Opera baby 2020, Si gioca e si cresce ovvero la storia di Gilda e Rigoletto, concerti lirici con i vincitori del 71° Concorso AsLiCo, appuntamenti con solisti, concerti da camera, momenti di danza, dialoghi con voce recitante, sessioni jazz; quasi tutti gli appuntamenti, della durata di 1 ora circa, sono stati previsti in doppia recita, per un pubblico rigorosamente contingentato e distanziato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito ma con prenotazione obbligatoria, anche per ottemperare alle norme dettate dall’ordinanza della Regione Lombardia n.556 del 12/06/2020. Le prenotazioni potranno essere registrate a partire da martedì 23 giugno 2020, online www.teatrosocialecomo.com o presso la biglietteria del Teatro Sociale di Como (entrata da Piazza Verdi) con i seguenti orari: dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 13.00.
Sarà possibile prenotare un massimo di due biglietti fino ad un massimo di tre spettacoli.
In caso di pioggia gli eventi programmati nel parco di Villa Olmo si terranno all’interno di Villa Olmo, mentre quelli programmati nei parchi di Villa del Grumello e Villa Erba avranno luogo presso la Sala Bianca, Teatro Sociale di Como; verranno invece annullati, in caso di maltempo, i concerti all’alba.
Inoltre, in caso di condizioni meteo favorevoli, altri posti potranno essere resi disponibili sia online che presso la biglietteria, il giorno stesso degli spettacoli, sempre nel rispetto delle norme previste. Gli orari di infoline rimangono invariati, dal martedì al venerdì dalle 14.30 alle 16.30, tel. 031, 270170.

Il Teatro Sociale di Como / AsLiCo desidera inoltre ringraziare tutti coloro che hanno aderito alla campagna #iorinuncioalrimborso, riservando e dedicando loro la prima recita a Villa Olmo di Dancing on Bach, lunedì 29 giugno 2020, ore 19.00 con la danzatrice Elena Ajani, e Federico Toffano al violoncello, su musiche di Johann Sebastian Bach. Mentre la recita delle ore 21.00 di mercoledì 8 luglio 2020, HOPE Tramonto con Stefano Dragone, e Giuseppe Califano al pianoforte e Loris Rossi al violoncello, nella sede di Villa Erba, sarà dedicata a medici, infermieri e operatori sanitari, sempre con prenotazione obbligatoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio in piazza San Rocco a Como: ucciso don Roberto Malgesini

  • A Como la gara a chi mangia più arrosticini: il record da battere è 51

  • Chi era don Roberto Malgesini: un vero prete "di strada", in aiuto dei più deboli

  • I 7 migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Lo ha ucciso con un coltello: chi è l'assassino di Don Roberto Malgesini

  • Studente positivo al covid al liceo Giovio di Como. E adesso cosa succede?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento