Dona Flor per il solstizio d'inverno a Cantù

Dona Flor

Sabato 21 dicembre, sul palco del live club All'UnaeTrentacinqueCirca si festeggia la notte più lunga dell'anno, il solstizio d'inverno, e l'avvicinarsi del Natale, con uno spirito gitano: sulle calde note dei Dōna Flor, come in un'antica balera in viaggio per il mondo, ci gusteremo il bere, l'allegria, le canzoni, i colori.

Dōna Flor è una band composta da 5 musicisti (voce, fisarmonica/violino, chitarra, contrabbasso, percussioni), che propone un repertorio dal sapore prevalentemente sudamericano e gitano, una "free etnomusic" fatta di brani tradizionali e inediti, sonorità capoverdiane, ma anche tradizionali balcanici e klezmer, con arrangiamenti originali e contaminazioni jazz. E' una musica di frontiera, un mosaico di colori e mescolanze che portano l'ascoltatore in viaggio verso terre lontane; ma sempre terre dell'uomo, in cui le emozioni si impastano di musica e spingono le radici oltre confine.

Il progetto nasce nel 2015, e nel tempo diventa un contenitore ricco di esperienze e collaborazioni artistiche e musicali, anche legate al mondo dello spettacolo, in particolare al circo contemporaneo.

Nella sua filosofia rivendica la bellezza e la forza del femminile, portando canti di donne di diversi luoghi del mondo e tradizioni.
Il desiderio di dare spazio e valore alla bellezza musicale delle culture "altre", sta portando Dōna Flor ad aprirsi a collaborazioni con artisti e musicisti di diversa provenienza e background musicale, soprattutto nell'ambito del Folk e della Etnomusic.

Cecilia Fumanelli: voce
Simone Riva: chitarra
Giulia Larghi: violino
Max Confa: contrabbasso
Massimiliano Malavasi: percussioni

Genere
Free Etnomusic | Free folk

Web Site
www.donaflormusic.com

Instagram
donaflor.music

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Tradizione e Tradimento: Nicolò Fabi in concerto a Lugano

    • oggi e domani
    • dal 2 al 3 aprile 2020
    • Studio Foce Lugano
  • Il nuotatore, i Massimo Volume tornano live allo Studio Foce

    • 10 aprile 2020
    • Studio Foce Lugano

I più visti

  • Monet, Cézanne, Renoir, Gauguin e Van Gogh: a Lugano i capolavori della Collezione Emil Bührle

    • dal 14 marzo al 30 agosto 2020
    • Lac - Lugano - Svizzera
  • Rassegne cinematografiche: all'Insubria di Como "Le disobbedienti. Le Antigoni nella Storia"

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 20 maggio 2020
    • Aula S.0.6. Chiostro di Sant’Abbondio, Como
  • Fiori narrati: illustratori dell'art nouveau in dialogo con Villa Bernasconi a Cernobbio

    • dal 7 marzo al 20 settembre 2020
    • Villa Bernasconi
  • Tradizione e Tradimento: Nicolò Fabi in concerto a Lugano

    • oggi e domani
    • dal 2 al 3 aprile 2020
    • Studio Foce Lugano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    QuiComo è in caricamento