Schermi d'arte: al via la rassegna cinematografica dell'Arci Xanadù a Villa del Grumello

La Villa del Grumello, sul Lago di Como

Il Circolo Arci Xanadù e Associazione Villa del Grumello presentano la seconda edizione di  Schermi d’arte. Per quattro domeniche consecutive, attraverso le immagini e il racconto della vita e delle opere di importanti artisti del passato, si viaggerà nella  bellezza dell’arte nello scenario suggestivo di Villa del Grumello.

Ecco gli appuntamenti:

  • Domenica 26 luglio - ore 21:30 FRIDA - VIVA LA VIDA di Gianni Trolilo Il documentario mette in luce le due anime di Frida Kahlo: da una parte l'icona, pioniera del femminismo contemporaneo, tormentata dal dolore fisico, e dall'altra l'artista libera dalle costrizioni di un corpo martoriato. Tra lettere, diari e confessioni private, propone un viaggio nel cuore del Messico suddiviso in sei capitoli, alternando interviste esclusive, documenti d'epoca, ricostruzioni suggestive e l'immersione nelle opere della Kahlo
  • Domenica 2 agosto - ore 21:30 CARAVAGGIO - L'ANIMA E IL SANGUE di Jesus Garces Lambert Un viaggio attraverso la vita, le opere e i tormenti di Caravaggio, artista geniale e contraddittorio, che più di ogni altro ha raccolto in sé luci e ombre, genio e sregolatezza, generando opere sublimi. Excursus narrativo attraverso i luoghi in cui l'artista ha vissuto e quelli che custodiscono oggi alcune tra le sue opere più note
  • Domenica 9 agosto - ore 21:30 BOOM FOR REAL di Sara Driver La regista Sara Driver ripercorre gli anni pre-fama del celebre artista americano Jean-Michel Basquiat e come la città di New York, la sua gente e la cultura artistica degli ultimi anni ‘70 e dei primi anni ’80 abbiano modellato la sua visione dell'arte. Morto prematuramente a 27 anni nel 1988, Basquiat è considerato a oggi una delle figure fondamentali dell'arte contemporanea e la sua storia viene raccontata dai ricordi di coloro che lo hanno conosciuto, dal rapper Fab 5 Freddy al regista Jim Jarmusch
  • Domenica 16 agosto - ore 21:30 ERMITAGE - IL POTERE DELL'ARTE di Michele Mally Questo documentario rappresenta una testimonianza decisiva della storia di San Pietroburgo e della civiltà russa, narrata attraverso le acquisizioni e i mutamenti del museo e la passione, nelle epoche dei suoi sovrani, che si sviluppano parallelamente nel racconto di Toni Servillo che, come Virgilio nella Divina Commedia, porta il fruitore alla scoperta di un passato ricco e tragico.

Prevendita obbligatoria. In caso di previsto maltempo la proiezione verrà annullata e i biglietti rimborsati - In caso di proiezione interrotta da imprevisto maltempo verrà inviato via mail un coupon valido per una proiezione della rassegna "La Grande Arte 2020-2021" al Cinema Gloria.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Riparte la rassegna della Libreria del cinema con la nouvelle vague

    • dal 7 novembre 2020 al 10 aprile 2021
    • Piccola Accademia

I più visti

  • Riparte la rassegna della Libreria del cinema con la nouvelle vague

    • dal 7 novembre 2020 al 10 aprile 2021
    • Piccola Accademia
  • Lago di Como, Villa Carlotta: cammei e visite guidate nel weekend

    • dal 27 al 28 febbraio 2021
    • Villa Carlotta
  • Caffè con Rigoletto, un nuovo progetto Opera Education per il 2021!

    • dal 16 gennaio al 13 marzo 2021
    • Streaming
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    QuiComo è in caricamento