rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Eventi

Il piccolo e vivace borgo medioevale di Barni è sospeso nel tempo: una giornata per viverlo

Giunge alla sua 30esima edizione la giornata pedonale “El Paes de Scuprì”: bancarelle, musica e corti aperte

Giunge alla sua 30esima edizione la giornata pedonale El Paes de Scuprì, appuntamento clou nel calendario estivo del piccolo ma vivace borgo di Barni, suggestivo luogo immerso nella natura del Triangolo Lariano dove il tempo sembra essersi fermato. Torna il 16 agosto l’evento legato alle tradizioni locali a misura di famiglia che richiama da sempre il grande pubblico della Valassina e i numerosissimi turisti. Tutti coloro che negli ultimi 30anni hanno saputo apprezzare la varietà e l’originalità delle molteplici iniziative organizzate dalle associazioni coinvolte: CulturaBarni, Gruppo Alpini, Pro Loco, Comune di Barni, Chiesa Parrocchiale.

Cortili di Barni 006

Passo dopo passo: il borgo medioevale 

Passo dopo passo, vicolo dopo vicolo, il borgo medioevale di Barni mette in mostra l’affascinante galleria etnografica a cielo aperto: "Un paese in posa", mostra realizzata dalla fotografa Giulia Caminada. Negli scorci del vecchio nucleo si affacciano poi le corti, aperte dalle 9 alle 19 per l’occasione, che ospitano bancarelle artigianali, dimostrazioni dal vivo di antichi mestieri, allestimenti tematici, esposizioni d’arte, produttori a km zero. Sarà quest’anno l’occasione anche per scoprire l'anteprima del piccolo Museo degli oggetti della cultura contadina che sta venendo alla luce nella Curt del Bulgia, grazie alla passione di Francesco Gilardoni, in arte Belaset, conosciuto per le sue creazioni: ceste e gerle artigianali “come una volta”.  Lungo la strada principale e nella piazza della Chiesa come di consueto una grande varietà di hobbisti e ambulanti.
E, al primo languore, detto fatto: street food tipico del Contadino dell’Azienda Agricola Binda Emanuela oltre a Bar Sport, Ghisal Pan e Sapori di casa. "El Paes de Scuprì" promette di essere una giornata di mezza estate indimenticabile, tra giochi di una volta, truccabimbi e simpatiche sorprese per grandi e piccoli. Da non perdere l’apertura straordinaria della meravigliosa Chiesa Romanica di San Pietro e Paolo, un vero e proprio gioiello che necessita ancora di cure. La comunità di Barni è parte attiva nella raccolta fondi con tante iniziative nelle varie corti aperte.

FB_IMG_1503210400313

Tutti possono dare il loro contributo  pescando al Pozzo di San Pietro, una grandiosa pesca di beneficienza, o comprando le t-shirt e il libro "Barni nel Cuore", acquistando al vintage market o i gadget creati per l’occasione. Per chi sceglie la scoperta del territorio con la ebike, c’è il Tour Guidato promosso da Radaelli Sport. Dalle 19,00 le bancarelle e le corti chiudono e si cambia scena. La cena viene servita sui tavoli in piazza e, scoccate le 21.15, l’adrenalina sale a mille. C'è il momento dell’Albero della Cuccagna. Chi vincerà quest’anno? È sempre avvincente la sfida tra diverse squadre locali che si avvicendano e salgono più o meno agilmente in cima sul palo ingrassato per impossessarsi del premio. Come una volta. Non è finita: musica e divertimento aspettano fino a notte!

Per non perdere nessuna corte, entra in tutte!

FB_IMG_1502717635578

El paes de scuprì: itinerario 2023 

30esima edizione - apertura corti  dalle 9 alle 19.

Itinerario di visita che comprende il percorso etnografico “Un paese in posa”. Tutte le tappe: 

Partenza itinerario dal nucleo Sud (via Colombo).

LA CURT DEL BARNA  oggettistica e creatività

LA CURT DE MABILA   libri in uno scorcio d’altri tempi e magliette 

LA CURT DE LA MAESTRA VERRI mirtilli, creatività e sculture di legno

I PORTECH DE VIA CEULA vintage market Pro San Pietro

LA CURT DEL MANCIN  idee creative e artigianali

L’ERA DE BERT  verdure a km0, pirografia e sorpresa

LA CA’ DE ANGIULA E DE FIA intrecci di pannocchie

SAN ROCCH  punto di interesse

LA DUGANA “B&Beauty” l’oasi di relax

IND’EL GIR DEL CARUTELL giochi di un tempo

LA CURT DE L’USTERIA DE LA STELLA   cioccolato artigianale

LA CURT E E’L CANEVET DI PIZZ mostra fotografica

LA CURT DI MARENDA artigianato e creatività

CASA CAMILLO GHISI artigianato, creatività e vintage market

LA GIAZZERA DE BENIAM punto di interesse

LA CURT DEL BULGIA   Artigianato in legno e anteprima piccolo museo etnografico contadino

LA CURT DI POJ   idee regalo e bigiotteria

CASA PARROCCHIALE - mostra quadri e banco beneficenza

Via Colombo - Area Feste: Pro Loco, Gonfiabili, Truccabimbi partenza Tour Guidato in EBIKE con Radaelli Sport

Piazza della Chiesa postazione Culturabarni , Street food del contadino Az. Agricola Binda Emanuela, Bar Sport, Ghisal Pan, Sapori di casa 
via Colombo e via Volta Mercato produttori, hobbisti e ambulanti, Pozzo di San Pietro Pro Parrocchia (angolo via Bricchi)

#barni #elpaesdescuprì #giornatapedonale - Follow us @culturabarni

www.culturabarni.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il piccolo e vivace borgo medioevale di Barni è sospeso nel tempo: una giornata per viverlo

QuiComo è in caricamento