Bellezze Interiori con il gioiello della mostra Nothing is Real

La manifestazione si tiene a Como il 19 e 20 settembre

Carolina Rapezzi, Rashida

Anche quest'anno a Como si ripeterà la magia di Bellezze Interiori, un progetto innovativo già realizzato con successo da altre realtà italiane e finalizzato rendere accessibili luoghi spesso sconosciuti ai più.

In occasione di Bellezze Interiori 2020 lo Studio Spallino di Como accoglie i visitatori del giardino sulle mura di via Volta 66 a Como con una mostra di fotogiornalismo, dal titolo «Nothing is real», un percorso a più voci, nel quale cinque autori internazionali si alternano a cinque autori comaschi sul tema della rappresentazione fotografica e della sua percezione.  Un percorso a più voci, accompagnato da autori nazionali e internazionali  Gin Angri, Simone Becchetti, Victor Dragonetti, Eba Khamis, Carlo Pozzoni, Carolina Rapezzi, Diego Ibarra Sanchez, Filippo Taddei, Danila Tkachenko, Mattia Vacca.

Le grandi tematiche delle migrazioni, dell’inquinamento e del futuro delle generazioni a venire sono colte con luci e colori divergenti e distanti. La scommessa è quella di mostrare che nel gioco complesso delle interpretazioni le immagini più lontane ritraggono problematiche a noi prossime, e viceversa.  Accomuna queste fotografie la bellezza, un dono la cui forza sta nella condivisione.

Lo studio aprirà al pubblico nel pomeriggio di sabato 19 settembre, previa registrazione su www.bellezzeinteriori.it/biglietti/
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Un malore improvviso: addio a Mario Bottiani, fiorista del mercato coperto

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Mascherine: i 5 errori da non commettere per evitare il contagio

  • Follia Lidl, anche nel Comasco file e corse per le scarpe (comprate a 12.99 e già in vendita a 200 euro)

  • Il Lago di Como, da paradiso dei vip a caso mondiale di covid: un danno incalcolabile

Torna su
QuiComo è in caricamento