E' arrivato Babbo Natale: tantissimi bambini in municipio a Como

Quest'anno il tenero vecchio con la barba è arrivato a Palazzo Cernezzi: distributiti centinaia di doni

Anche quest'anno Babbo Natale è arrivato a Como per distribuire doni a tantissimi bambini. L'appuntamento questa volta, però, non era in piazza Duomo o in piazza Verdi come negli anni passati, bensì a Palazzo Cernezzi, sede del Comune di Como.

Guarda il video di Babbo Natale

Alle 3 è stato aperto il portone per fare entrare un po' per volta i tanti bambini che erano in fila già del primo pomeriggio insieme a mamma e papà per poter scattare il tradizionale selfie con Babbo Natale e per ritirare il proprio dono sponsorizzato dagli Amici di Como, partner dell'organizzazione della Città dei Balocchi. Il pomeriggio è stata animato da Giuseppe Rondinelli, voce storica della città dei Balocchi che come sempre ha reso più caldo e divertente l'attesa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati centinaia i doni distribuiti per la felicità di bambini e bambine. Come sempre i regali erano suddivisi per sesso e fasce d'età, in modo da accontentare proprio tutti. Anche quest’anno i regali saranno impacchettati dagli aiutanti che Babbo Natale ha scelto tra i ragazzi e i volontari del Centro di lavoro guidato de La Nostra Famiglia di via Zezio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

Torna su
QuiComo è in caricamento