Mercoledì, 23 Giugno 2021
Economia

La dimora californiana di Tom Petty: "Bella come una villa sul Lago di Como"

In vendita la casa da sogno della rockstar scomparsa lo scorso 2 ottobre

Quando si parla di abitazioni di lusso, il paragone corre subito alle dimore lariane che George Clooney ha contribuito a rendere famose anche in California. Per il Los Angeles Patch, la villa di Tom Petty, la celebre rockstar scomparsa lo scorso 2 ottobre a causa di un terribile infarto, è infatti paragonale per bellezza solo a una villa sul Lago di Como

Un tempo dimora di Bing Crosby, Ella Fitzgerald, Nat King Cole, il prezioso ritiro di Lake Sherwood, non distante da Santa Monica, dove il musicista è deceduto, è da sempre un luogo di grande ispirazione per molti artisti americani. Nella foto di una delle sue stanza più belle si vede ancora il pianoforte utilizzato da Tom Petty. La sua scomparsa, così improvvisa a soli 66 anni, aveva letteralmente spezzato il cuore a milioni di fab in tutto il mondo. Sì, proprio lui che aveva trovato il successo discografico insieme ai suoi Heartbreakers già dalla metà degli anni '70.  Solo un settimana prima del fatale attacco cardiaco, Petty aveva tenuto il suo ultimo splendido concerto all'Hollywood Bowl di Los Angeles, live che chiudeva il "40th Anniversary Tour'. 

La dolce tenuta californiana, che risale al 1931 ed è nota con il nome italiano di "Casa della Madonna", è ora in vendita a quasi 6 milioni di dollari. Anche nel prezzo sembra proprio una villa da "Lake Como Dream". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La dimora californiana di Tom Petty: "Bella come una villa sul Lago di Como"

QuiComo è in caricamento