Economia

Saldi Chiari, a Como adesioni in crescita

Saldi al via sabato 4 gennaio 2014. Confcommercio Como per garantire la correttezza da parte dei negozi ha lanciato anche quest'anno  la campagna Saldi Chiari (21° edizione) che ha visto un numero di adesioni in crescita rispetto agli anni...

saaldi

Saldi al via sabato 4 gennaio 2014. Confcommercio Como per garantire la correttezza da parte dei negozi ha lanciato anche quest'anno la campagna Saldi Chiari (21° edizione) che ha visto un numero di adesioni in crescita rispetto agli anni precedenti: 124 negozi, di cui 57 a Como città (qui l'elenco). I negozi che aderiscono espongono la "locandina che sorride", simbolo dell'iniziativa basata su trasparenza e sicurezza degli acquisti. "I saldi sono infatti un momento molto atteso dai consumatori in quanto - ha sottolineato il presidente Giansilvio Primavesi - i comaschi avranno la possibilità di fare acquisti di qualità a prezzi convenienti, scegliendo tra un ampio assortimento di prodotti. Quest'anno più che in passato perché la stagione non è stata propizia, quindi l'assortimento è abbondante. Non solo. Anche la percentuale di sconto sarà superiore rispetto al 2012".

L'adesione alla campagna comporta l'accettazione di alcune regole, il cosiddetto "decalogo", come l'obbligo di accettare il pagamento con carta di credito; l'impegno dell'operatore commerciale a sostituire o a rimborsare entro 8 giorni dall'acquisto, i capi che presentano gravi vizi occulti; sostituzione del prodotto, sempre entro 8 giorni, in caso di non corrispondenza della taglia o rilascio buoni acquisto di pari importo (da spendere nei 120 giorni successivi); il diritto di provare i capi. Inoltre, su tutta la merce in saldo devono essere riportati il prezzo intero e la percentuale di sconto. Il prezzo scontato è facoltativo. La merce in saldo deve essere separata in modo chiaro da quella venduta a prezzo pieno; i messaggi pubblicitari devono essere presentati in modo non ingannevole per il consumatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saldi Chiari, a Como adesioni in crescita

QuiComo è in caricamento