rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
publisher partner

Benessere e protezione per i senior: quali soluzioni nel territorio di Como?

In Italia 7,3 milioni di persone sono caregiver, ovvero assistono familiari, spesso anziani, con fragilità psico-fisica. E, questi numeri, necessitano di risposte concrete. Vediamo quali, sul territorio comasco.

Alta qualità, sollievo e benessere: il futuro della cura dell’anziano sta ponendo sempre più attenzione nei confronti delle terapie “non farmacologiche”, utili in tante patologie differenti, come la demenza senile, l’Alzheimer o altre malattie neuro-degenerative.

Anche a Como, questa tipologia di cura si sta facendo spazio, con RSA Pascoli, del Gruppo La Villa, realtà toscana con all’attivo 29 strutture in 5 regioni d’Italia.

Alla scoperta di RSA Pascoli, a Cucciago

RSA Pascoli sorge dove un tempo si trovava la storica Cascina Inviolada: 120 posti letto, accreditati da Regione Lombardia, per senior, categorie fragili e ospiti in dimissione ospedaliera che necessitano di riabilitazione.

Un fil-rouge tra passato e presente, sia per l’estetica della struttura, completamente rinnovata, che per la sua mission sul territorio, dettata da approcci non farmacologici e ambienti terapeutici innovativi, con un prezioso obiettivo: accompagnare i senior in un percorso che li aiuti concretamente nelle loro funzioni quotidiane attraverso set di cure su misura delle loro necessità, per raggiungere la migliore condizione fisica, psichica e motoria possibile.

rsa-pascoli-salottino

La “stanza multisensoriale”: un approccio unico sul territorio

Luci, colori, musica, profumi ed esperienze tattili: la “stanza multisensoriale” è un ambiente speciale che RSA Pascoli mette a disposizione degli ospiti affetti da demenza.

Un luogo protetto dove gli operatori della struttura, adeguatamente formati, guidano gli ospiti in un percorso di stimolazione che produce effetti benefici sull’umore e sul comportamento, mantenendo attivi vista, udito, tatto e odorato, creando benessere e rilassamento nell’anziano in modo naturale e in totale assenza di emozioni fallimentari.

Inoltre, in RSA Pascoli è diffusa anche la “terapia della bambola”, conosciuta anche come doll therapy, ideale per fare leva sul sistema motivazionale dell'accudimento, disattivando l'aggressività tipica di queste patologie, fino alle Cure Intermedie per i pazienti dimessi dall’ospedale che necessitano di terapie riabilitative.

RSA Pascoli è in via Navedano 26 a Cucciago. Sempre a Como, il Gruppo La Villa è presente anche a Guanzate, con RSA Foscolo ed RSA Carducci e a Cernobbio, con RSA Santa Maria della Pace.

Per informazioni sulle modalità di ingresso è possibile contattare il Centro Assistenza al numero verde gratuito 800688736, scrivere a assistenzaclienti@lavillaspa.it o compilare il form sul sito web del Gruppo a questo link.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

QuiComo è in caricamento