Economia

Pin illeggibili, caos carta sconto benzina. "Colpa del Governo"

Sarebbero numerosi i benzinai che negli ultimi giorni hanno registrato malfunzionamenti in alcune carte sconto benzina. Daniela Maroni, consigliera regionale nonché promotrice della famosa carta sconto, ha spiegato che la colpa sarebbe del Governo...

benzina-1

Sarebbero numerosi i benzinai che negli ultimi giorni hanno registrato malfunzionamenti in alcune carte sconto benzina. Daniela Maroni, consigliera regionale nonché promotrice della famosa carta sconto, ha spiegato che la colpa sarebbe del Governo a causa di un malfunzionamento del meccanismo della Carta nazionale dei servizi. "Un problema creato dal Governo - commenta Daniela Maroni -, è stato affidato l'appalto a una Società francese che non ha previsto, con tutta probabilità, un sistema di lettura del Pin per l'ottenimento dello sconto carburante provocando in alcuni casi la non lettura del microchip, fondamentale per poter accedere alla scontistica. Daniela Maroni presidente benzinai Figisc Confcommercio ComoAdesso la soluzione sarebbe quella di ritirare tutte le tessere e riemetterle con questo accorgimento. Fino a qualche giorno fa era possibile intervenire con la carta regionale, ma da oggi, alcune tessere con scadenza dilazionata nel tempo, non sono state riconosciute e, addirittura sono state bloccate. Il problema rischia di raggiungere dimensioni enormi e mandare in tilt tutto l'apparato fino ad ora funzionato perfettamente".

Una situazione complessa che deve trovare a breve una risposta. "Il presidente Maroni mi ha rassicurata e già oggi affronterà il problema nelle sedi regionali - conclude la consigliera comasca al Pirellone - dal canto mio ho chiesto di sentire con la massima urgenza il presidente di Lombardia Informatica, Davide Rovera. Giovedì prossimo, 7 aprile, sarà sentito e dovrà chiarire questa situazione al fine di dettare le strategie per riportare il sistema alla normalità. Per il momento Regione Lombardia non può fare nulla, se non impegnarsi a trovare - entro breve - una soluzione. Da parte mia allerta totale per rispondere ai cittadini e ai gestori che si vedono beffati dallo Stato che ha omesso un piccolo particolare nel sistema del servizio che sta creando gravi danni all'economia delle province di Como, Varese e Sondrio."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pin illeggibili, caos carta sconto benzina. "Colpa del Governo"

QuiComo è in caricamento